Europei - Immensa Pellegrini, staffetta leggendaria

gio, 24 mag 18:26:00 2012

Alice Mizzau, Alice Nesti, Diletta Carli, Federica Pellegrini vincono il titolo europeo nella 4x200 stile libero. Si tratta della prima vittoria di una staffetta italiana femminile a livello continentale. Argento per Arianna Barbieri nei 100 dorso e per Mirko Di Tora nei 50 dorso

Federica Pellegrini, Europei Debrecen, Reuters - 0

Una gara immensa sigillata da una prova letteralmente spaventosa di Federica Pellegrini, un oro nella 4x200 stile libero che scrive la storia del nuoto italiano. Mai, prima di oggi, una staffetta italiana femminile era salita sul gradino più alto di un podio europeo, mai prima di oggi un quartetto di ragazze azzurre aveva espresso tanta concretezza e solidità in acqua. Stavolta non è più lo show di una campionessa che da sola trascina il resto del gruppo, questa volta si è trattato di una prova di squadra di altissimo livello, con le giovanissime Alice Mizzau e Diletta Carli capaci di giocarsela alla pari con avversarie del calibro di Sara Isakovic e Silke Lippok, con un’Alice Nesti in forma smagliante e con una Federica Pellegrini che, oggi più che mai, ha dimostrato di essere di una alto pianeta. Partita con un secondo e mezzo di ritardi rispetto a Katinka Hosstzu, non proprio l’ultima arrivata nel panorama europeo, la Pellegrini ha firmato una prova magistrale, partendo forte e lanciandosi immediatamente alla ricorsa della testa della gara. Ha vinto, hanno vinto alla grande, mettendosi alle spalle le campionesse in carica dell’Ungheria.

Strepitosa anche Arianna Barbieri, praticamente esordiente a livello europeo, oggi argento nei 100 dorso. Arrivata in finale con il terzo tempo e con il pass olimpico già ottenuto, Arianna ha avuto l’indiscusso merito di mettersi in testa fin dall’inizio girando per prima alla virata dei 50 metri. Nella vasca di ritorno la tedesca Jenny Mentsing ha avuto la meglio sull’azzurra, ma la Barbieri non si è lasciata intimorire dal sorpasso dell’avversaria e ha stretto stoicamente i denti mantenendo la seconda posizione fino al traguardo. Un bel salto di qualità per un’atleta che fino ad ora aveva fati cato ad esprimersi nelle grandi competizioni e che oggi ha dato prova, prima ancora di una buona forma fisica, di una ormai raggiunta maturità agonistica. Nella stessa finale sesto posto per l’altra azzurra Carlotta Zofkova, brava a concludere in rimonta una gara iniziata con un notevole distacco dalle avversarie dopo la subacquea.

In un 50 dorso con ben cinque atleti sul podio, conseguenza di un ex equo fra tre atleti al terzo posto, si mette al collo la medaglia d’argento Mirco Di Tora, che finalmente centra la tanto attesa medaglia internazionale in una competizione in vasca lunga. Gara, come da aspettative, combattuta sul filo del centimetro fino alle ultime bracciate, che ha visto la vittoria dell’israeliano Jonatan Kopelev.

Semifinali dei 100 stile in agrodolce, con Filippo Magnini che accede con facilità alla finale di domani e Michele Santucci che, invece, ne rimane escluso per una manciata di centesimi. Re Magno è in forma, anche se la condizione non è ancora quella Olimpica, e non ci vuol molto per capire che qui a Debrecen ha tutte le carte in regola per andare sul podio. Santucci, invece, chiude nono a pari merito con lo svedese Nystrand.

Per Ilaria Bianchi non si può parlare di demerito, ma solo di un’incredibile sfortuna per una squalifica che cancella uno splendido 58.25 che le sarebbe valso il secondo tempo di accesso alla finale. Ilaria ha pagato un errore di ingenuità, un’uscita dalla subacquea di pochi centimetri superiore rispetto ai 15 metri concessi dal regolamento, ma quest’errore le è costato, non è esagerato dirlo, la possibilità di giocarsi un titolo europeo. Unica consolazione di giornata per la delfinista azzurra rimane il pass olimpico, conquistato questa mattina, che le dà la certezza di potersi rifare sul palcoscenico di Londra. Va meglio a Silvia di Pietro, che chiude la semifinale alle sp alle della Bianchi e che domani disputerà la finale forte del quarto tempo complessivo.

Francesca GALLUZZO / Eurosport

Commenti 5 - 25 di 25

Ordina i commenti: Più recenti | Più votati
  1. Francesco, sei un ignorante da competizione. Vai a­ guardare il calcio ed evita di dire sciocchezze

    Da , il ven 25 mag 13:22
  2. si ma il gol di muntari cambia tutto

    Da Carlo, il ven 25 mag 12:45
  3. Grandissime! Speriamo che non sia troppo presto per il­ picco di forma, perche' vogliamo vederle combattere­ a Londra, soprattutto la Pellegrini ovviamente, che ha­ concretissime ambizioni di medaglia. Sono contento che­ abbia deciso di lasciar perdere gli 800, visto che­ gia' i 400 in passato le hanno dato attacchi di­ panico. Tanto nella storia del nuoto c'e'­ gia', con un oro e un argento olimpici. Ora­ puo' tentare di superarsi vincendo due medaglie, se­ poi replicasse le doppiette d'oro di Roma e Shangai­ sarebbe l'apoteosi.

    Da Giovanni, il ven 25 mag 11:06
  4. Non sono le stronzate che fanno l 'Italia ma gli­ uomini , anzi donne.Dobbiamo essere fieri di ciò che­ sappiamo fare con impegno! Ho no.......

    Da , il ven 25 mag 10:46
  5. ma gli ORRORI ortografici ?????????????? ma non li­ ri-leggete gli articoli ??????????????

    Da alida, il ven 25 mag 10:13
  6. glissando sull'inutilità di commenti del tipo­ "è la donna più brutta" e tutte le altre­ cavolate scritte che con lo sport non c'entrano­ nulla.. comunque per rispondere a francesco, la vezzali­ fra olimpiadi mondiali e europei ha portato­ all'italia una cosa come 28 medaglie d'oro 10­ d'argento e 6 di bronzo, direi che come atleta è­ ottima, e la scherma è uno sport che si pratica fin­ dall'antica grecia quindi magari documentati così­ eviti di fare figure barbine..

    Da Paolo, il ven 25 mag 10:05
  7. Commento nascosto a causa di un rating basso. Mostra

    Quella rara volta che riusciamo a trovare­ un'attleta di enorme spessore noi scegliamo la­ Vezzali come rappresentante dell'Italia alle­ olimpiadi ...... Ma la Vezzali chi è!!?? Che sport è­ fare lo spadaccino????

    Da Francesco, il ven 25 mag 9:15
  8. Me le farei tutt'e 4 °ç°

    Da Lonnie Machin, il ven 25 mag 4:46
  9. Fate veramente schifo...ma che motivo c'è di­ scrivere cose che non c'entrano un beneamato con la­ splendida vittoria delle nostre azzurre? Sono veramente­ orgoglioso di vedere il nostro nuoto a livelli così­ alti, orgoglioso di questi ragazzi giovanissimi e con­ un futuro tutto da scrivere. è bello vedere ogni tanto­ che anche qui, in Italia, possiamo veder valorizzati i­ nostri giovani talenti sapendo di poterceli godere­ ancora per tanti altri anni. COMPLIMENTI A TUTTI! A­ Londra, con questa grinta, ce la possiamo giocare­ veramente con chiunque!

    Da leonardo, il ven 25 mag 0:41
  10. Come sempre grande Federica e le nostre altre tre­ azzurre, non capisco perchè continuate a scrivere­ cavolate e sparlare della nostra campionessa azzurra...­ lei quando le gare e i titoli contano risponde sempre­ presente e vince per quanto riguarda il resto­ carattere, simpatia, antipatia sono cose soggettive,­ uno può piacere ad un 'altro può stare sulle pa...­ personalmente non la trovo proprio simpaticissima ma­ per quanto riguarda la sua classe, la sua forza, il suo­ essere campionessa nelle competizioni che contano come­ si può negare che è una delle più grandi atlete e­ campionesse che abbiamo in Italia e che il mondo ci­ invidia, basta sparare a zero su Federica veramente­ avete rotto con i vostri commenti offensivi e­ pesanti... grande Fede ti aspettiamo per le Olimpiadi­ di Londra più forte e in forma che mai...!

    Da rissan, il ven 25 mag 0:05
  11. Quattro grandi campionesse,per vincere a certi livelli­ bisogna essere dei grandissimi!

    Da Rino, il gio 24 mag 23:30
  12. il talento di questa ragazza è inversamente­ proporzionale alla sua umiltà e alla sua­ simpatia.......

    Da Limassol, il gio 24 mag 23:28
  13. A Rod: per poter fare certi apprezzamenti provi prima­ ad arrivare alla centesima parte dei risultati ottenuti­ dalla Vezzali! E anche se ci riuscisse rimarrebbe­ quello splendido cafone che manifesta di essere....

    Da Redo, il gio 24 mag 22:49
  14. Sono orgoglioso di essere connazionale della Fede. Il­ problema è che è piccola e in giro c'e' molta­ feccia.

    Da TWELVEAGADIR, il gio 24 mag 21:56
  15. dajeee!!! vi vogliamo cosi alle olimpiadi!

    Da Alex, il gio 24 mag 21:39
  16. Commento nascosto a causa di un rating basso. Mostra

    la pellegrini ha la capacità di rovinare tutti i­ nuotatori che si fa.....speriamo che almeno magnini sia­ intelligente!!

    Da Andrea, il gio 24 mag 21:35
  17. Siete proprio ridicoli, invece di godere per una­ medaglia d'oro dovete criticare e insultare, brave­ le altre ragazze e bravissima Pellegrini che e'­ partita con un secondo e mezzo(non per colpa sua) ed­ e' riuscita a portate alla medaglia d'oro la­ squadra

    Da Ardit_89, il gio 24 mag 21:06
  18. ma perchè si deve polemizzare su tutto .Non si possono­ solo fare tanti complimenti a queste meravigliose­ ragazze!!!!!!!!!!!!!!!!

    Da Stefania, il gio 24 mag 20:39
  19. complimenti!

    Da B&B L'Infinito, il gio 24 mag 20:32
  20. Commento nascosto a causa di un rating basso. Mostra

    sarà anche staffetta leggendaria, ma lei è proprio una­ delle donne più brutte di sempre. ke skifo di essere

    Da VeTTel Number One, il gio 24 mag 20:29
Ordina i commenti: Più recenti | Più votati

Non sei ancora un utente Yahoo! ? subito per avere un account Yahoo!