EuroLandia

Il mercato fermo delle big d’Europa, ma…

Come è andato il mercato all’estero? Difficile sbilanciarsi, in realtà, perché le grandi favorite per la Champions 2013 praticamente non si sono mosse. Se il Real Madrid ha semplicemente tamponato l’infortunio di Casillas con l’ingaggio di Diego Lopez, il Barcellona si è limitato a cedere Isaac Cuenca in prestito all’Ajax, mentre Manchester United e Bayern hanno puntato esclusivamente sul futuro, visto che i rispettivi acquisti di Zaha e Kirchhof (per non parlare di Guardiola, ovviamente) si concretizzeranno a luglio.

Qualcosa comunque si è mosso, come dimostrano i trasferimenti di giocatori di qualità come Lewis Holtby, Nacho Monreal e Michel Bastos. Ma andiamo ad analizzare tutte le trattaive del mercato di gennaio campionato per campionato. Basta cliccare sui rispettivi link qui sotto…

SPAGNA: IL REAL PRENDE IN PRESTITO CASEMIRO, EX PUPILLO INTERISTA

INGHILTERRA: NACHO MONREAL ALL’ARSENAL; SOLITO TERREMOTO REDKNAPP

GERMANIA: IL RITORNO DI NURI SAHIN E I “CEROTTI” DELLO SCHALKE POST-HOLTBY

FRANCIA: BECKHAM E LUCAS, MA PSG ESCLUSO IL MERCATO È SOLO IN USCITA

Oltre ai quattro maggiori campionati, due sono state le trattative più interessanti degli ultimi giorni. Didier Drogba dopo aver flirtato con i maggiori club italiani ha scelto di raggiungere Wesley Sneijder al Galatasaray, anche se i cinesi dello Shanghai Shenhua non l’hanno presa benissimo… Tanti tanti soldi invece sono serviti all’Anzhi per strappare allo Shakhtar Donetsk Willian: il brasiliano si trasferisce in Russia per poco meno di 40 milioni di euro, nonostante l’opinione negativa di Mircea Lucescu: “Gli ho detto di aspettare un’occasione migliore, ma ha preferito scegliere diversamente”. Il mercato è anche questo…