PedalAbile

De Pellegrin sarà il portabandiera

Il portabandiera della Squadra Italiana ai XIV Giochi Paralimpici  di Londra 2012 sarà l'atleta Oscar De Pellegrin. Bellunese, classe 1963, Oscar è alla sua sesta Paralimpiade.

In seguito ad un infortunio sul lavoro, Oscar è diventato paraplegico e costretto alla carrozzina. E' uno degli atleti di punta della Nazionale Sport Disabili sia per quanto riguarda il tiro con l'arco sia per il tiro a segno.

Nelle due discipline vanta 5 medaglie Paralimpiche, 2 record Mondiali, 11 record italiani e 58 titoli italiani.

Nel dettaglio, nel tiro a segno ha ottenuto un oro ai Giochi di Barcellona nel '92 e un bronzo ad Atlanta nel '96. Nel tiro con l'arco è oro a squadre e bronzo individuale alle Paralimpiadi di Sydney nel 2000.  Bronzo agli ultimi Giochi Paralimpici di Pechino del 2008.

In occasione del viaggio della Fiamma Olimpica di Torino 2006, Oscar è stato scelto come ultimo tedoforo della tappa di Belluno.

Questo il commento a caldo di De Pellegrin "è un'emozione fortissima, non sto più nella pelle è una cosa fantastica, troppo grande e bella. E' coronamento di anni di carriera, di dedizione e di insegnamento a tanti giovani che si sono avvicinati allo sport".

A mio avviso, il Presidente Luca Pancalli e tutta la Giunta non poteva scegliere uomo migliore per rappresentare tutti noi atleti nell'importante ruolo di portabandiera.