PedalAbile

Un fedele alleato dei campioni a Londra

Un'azienda italiana potrebbe essere la vera protagonista delle prossime Olimpiadi  e Paralimpiadi di Londra

Si tratta di Unibell, la società  che detiene il marchio HumanTecar,  dietro il quale ci sono: tecnologia  e tecniche manuali avanzate da cui nasce una fisioterapia in grado di consentire ai moltissimi atleti di fama mondiale,  che gareggeranno a Londra,  un recupero muscolare accelerato ed un rapido smaltimento della fatica per allenarsi sempre nelle migliori condizioni e fare la differenza in gara.

L'azienda,  con la Tecar, sarà presente all'interno del Villaggio Olimpico a supporto dell'Istituto di Meidicna e Scienza dello Sport  del CONI diretto dal Prof. Carlo Tranquilli, con  ben 6 postazioni fisioterapiche a disposizione di tutti gli atleti Olimpici e Paralimpici per l'intero periodo.

Sono centinaia le federazioni. Le squadre  e gli  atleti delle diverse discipline sportive che  si avvalgono di Human Tecar nel trattamento  della patologie muscolari, osteoarticolari e nella prevenzione, anche  a poca distanza dalla gare. Per quanto mi riguarda utilizzo la Tecar da diversi anni, il beneficio soprattutto per quando riguarda recupero è immediato.

Per farvi un esempio molto rapido questo sono alcuni nomi di atleti che utilizzano questa tecnologia per migliorare le loro performance e per cercare di allenarsi al meglio:

Kenenisa Bekele (medaglia d'oro nella Maratone di Pechino, 2008),  Asafa Powell ex primatista del mondo sui 100 m,  Laswhan Merrit (medaglia d'oro a Pechino 2008 nei 400 m e nella 4 x 400 m), Angelo Taylor ( 3 volte campione Olimpico, un oro a  Sidney 2000 e due a Pechino 2008 nei 400 hs), Dwight Phillips (4 volte campione del mondo nel salto in lungo e oro olimpico ad Atene 2004), Nancy Langat ( campionessa olimpica in carica nei 1500 m), Ernst Van Dyk ( medaglia d'oro a Pechino 2008 nella maratona di  handbike).

Per quanto riguarda gli atleti italiani, Andrew Howe, Vanessa Ferrari, Simone Collio, Fabio Cerutti, Emanuele Abate, Damiano Cunego, Ivan Basso, Ruggero Pertile, Giorgio Rubino, Alex Schwazer, Mauro Sarmiento, Giulia Quintavalle, Fabrizio Donato, Simona La Mantia.

Beh che dire un elenco infinito di super campioni che a partire dal 27 luglio e fino a tutto il 9 settembre daranno vita ad una infinità di emozioni a tutti noi.