PedalAbile

Lunedì la 36esima edizione del premio “Sport Civiltà”

Eccomi qua dopo un periodo veramente difficile. Probabilmente tutti sapete della mia disavventura.

Il 24 agosto è terminato in modo ingiusto il mio sogno olimpico…Il 5 ottobre sono stato assolto da tutte le accuse nei miei confronti.

Adesso sono nuovamente pronto per riprendermi la vita che avevo il 24 agosto (Londra a parte).

Cosa di meglio per riprendere che ricevere insieme ai miei amici compagni del blu team Barilla Vittorio Podestà e Alessandro Zanardi un premio prestigioso come Sport Cività!!!

Il premio "Sport Civilta" ha una storia lunga 36 anni è stato assegnato ai piu' grandi campioni e non solo del mondo dello sport.

Il premio "è inteso a riscattare il significato educativo dello sport ed i suoi valori civili in quest'epoca sempre piu' disposta a tradire la morale sportiva per le sopraffazioni d'interessi economici o faziosi fuori misura", una motivazione che oggi ad oltre tren'anni dalla sua istituzione, ne conferma la pregnante attualità e la intatta validità.

Questo è il lungo elenco di atleti e personalità scelte dalla Giuria, presieduta da Vittorio Adorni, per ricevere il premio:

Auro Bulbarelli, Vice Direttore di Rai Sport, premio Radio e Televisione;

Beppe Severgnini, editorialista de «Il Corriere della Sera» premio Stampa;

Piero Ferrari, Vice Presidente della Ferrari, premio Sport e Lavoro;

Jessica Rossi, oro a Londra 2012 nel tiro a volo, premio Atleta dell'Anno;

Kiara Fontanesi, Campionessa del Mondo di motocross femminile, premio Atleta dell'Anno;

Alex Zanardi, Fabrizio Macchi e Vittorio Podestà, atleti del Barilla Blu Team, con Zanardi e Podestà premio Sport Paralimpici

Arrigo Sacchi, ex allenatore di calcio premio Una Vita per lo Sport;

Giancarlo Abete, Presidente Nazionale della Figc premio Dirigente;

Margherita Hack, astrofisica e divulgatrice scientifica con la passione per lo sport, Benemerenza Sportiva;

Josefa Idem, una vita passata a vincere sulla canoa e con otto partecipazioni alle Olimpiadi, premio Ambasciatori dello Sport;

Alberto Michelotti, ex arbitro internazionale di calcio, premio «Ercole Negri».

Tutto quello che vi ho raccontato qui sopra prenderà vità domani pomeriggio a partire dalle ore 16,30 al Teatro Regio di Parma.

Nei prossimi post ci sarà anche l'occasione di raccontarvi meglio tutto quello che ho passato in questi 3 mesi… a presto