Sport in Rete

Arbitro infortunato? Lo sostituisce uno spettatore

Andare allo stadio per assistere a una delle partite più sentite e combattute della Prima Divisione scozzese e ritrovarsi poi protagonista sul campo. Eh sì, può succedere anche questo.

All'inizio del secondo tempo del big-match tra Dunfermline e Cowdenbeath a East End Park, il direttore di gara, Kevin Clancy, si infortuna in un contatto accidentale con Colin Cameron, giocatore-allenatore del Cowdenbeath. Dopo una mezzora di inutili tentativi per medicare l'arbitro e permettergli così di terminare la gara - e con il rischio di una sospensione/rinvio sempre più imminente - il colpo di scena: dalla tribuna si alza Jock Campbell, 61enne responsabile della sicurezza dell'impianto, e si offre per salvare il regolare svolgimento della partita.

Campbell, un arbitro ufficiale che dirige abitualmente le partite delle serie minori, prende il posto di uno dei guardalinee (promosso capo-arbitro) e la partita riprende: finisce 3-0 per il Dunfermline, schizzato così in vetta alla classifica.

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport

di Daniele FANTINI