Stefano Benzi

Lasciamo crescere questa Giovine Italia

Perdere dà sempre fastidio, perdere contro la Francia poi (almeno a me) dà particolarmente fastidio. Ma adeguandomi al flusso di pensiero tipicamente italiano che minimizza il danno e razionalizza gli ammanchi penso che è stata solo un'amichevole, e che per giunta non è stata nemmeno poi così male… anzi direi che a tratti si è vista una squadra piacevolmente incosciente e degna di attenzione e di fiducia. Mi sono piaciute moltissimo le intuizioni di Verratti, il migliore in campo secondo me; ho apprezzato l'interazione Balotelli-El Shaarawy e comincio quasi a pensare che il futuro ci offrirà una squadra alla quale guardare con un pochino di orgoglio per il talento che sa esprimere e per quell'individualità imprevedibile che mi è sempre sembrata il vero tassello mancante del nostro puzzle azzurro.

Il resto è questione di tempo, di tempo e pazienza: come spesso ci siamo ripetuti in passato e a più riprese. In fondo Prandelli stecca le amichevoli per non perdere le gare che contano (una sola sconfitta in gare ufficiali, nella finale dell'Europeo contro la Spagna). Non dico che le amichevoli sono fatte apposta per essere perse: ma di sicuro servono a testare un futuro e un progetto coerente alle gare che contano.

C'è ancora da lavorare su alcune individualità meno incisive di altre (Fiorenzi, ma era l'esordio) e su una linea esterna non così efficace. Il tutto contro una squadra scorbutica, costituita di talenti più formati e più intraprendenti dei nostri, ma soprattutto costituita da Deschamps su un blocco molto compatto e difficile da intaccare. Alle porte della primavera contro l'Olanda un altro test ambizioso… amichevole anche quello.

Ma io sono ottimista, quasi comincio a intravederla la Giovine Italia che verrà: e non mi dispiace per niente. In Verratti vedo qualcuno in grado di non farci dipendere completamente da Pirlo in buone condizioni e in Balotelli ed El Shaarawy vedo una coppia in grado di divertirmi.

Twitter @stefano_benzi

* * * *

Facebook Pagina Ufficiale di Stefano Benzi

Sito www.stefanobenzi.com

Blog osservatoresportivo.com