Ciclismo In diretta

Paris - Roubaix - Road race - Uomini

Nessun commento disponibile - Invia un commento

Commenti in diretta

  1. - - La nostra diretta scritta termina qui, grazie a tutti voi per essere stati in nostra compagnia e buon proseguimento di giornata! Tra poco online il report della corsa e le dichiarazioni dei protagonisti: un saluto da parte di ANDREA TABACCO (Twitter: @AndreaTabacco) Seguitemi su Twitter e commentate con me le ultime notizie: @AndreaTabacco

  2. - - ALESSANDRO BALLAN (BMC): "Sono contento, terzo al Fiandre, terzo alla Roubaix. Sono soddisfatto delle mie prestazioni in Belgio: ora voglio prepararmi bene per il Giro d'Italia dove spero di vincere una tappa. Boonen? Quando Tom è così in forma c'è poco da fare...".

  3. - - ALESSANDRO BALLAN terzo, anticipato di pochissimo dal francese TURGOT (EuropCar)!!! Bravissimo il veneto della Bmc: difficile fare più di così, con questo Tom Boonen... Quarto Flecha, quinto Terpstra e sesto Boom...

  4. ARR - TOOOOOM BOOOOOOOONEEEEEEN!!! Il belga nella storia: lui come De Vlaeminck, poker di vittorie alla Parigi-Roubaix, e una settimana fa aveva vinto anche il Fiandre. Per lui in questo 2012 sono già 9 le vittorie: poker incredibile con Harelbeke, Gand, Fiandre e Roubaix.... 104 vittorie in carriera!!!!

  5. 2km - L'ha realizzato solo a 2 km dall'arrivo: il dito indice verso la telecamera a dedicare la vittoria a "qualcuno", e poi il "4" con la mano, esattamente come il numero dei suoi successi alla Parigi-Roubaix. Lui come De Vlaeminck....

  6. 5km - ULTIMI 5 KM DI CORSA - Davanti a tutti TOM BOONEN che avanza tra due ali di folla... Dietro Ballan sta dando tutto (con Flecha e Boom), ma il belga continua a guadagnare... Pazzesco: un'azione alla Cancellara, alla Eddie Merckx... Seguitemi su Twitter e commentate con me la Roubaix: @AndreaTabacco

  7. 6.8km - Penultimo settore di pavé: Boonen lo affronta con 1'35'' di vantaggio sugli inseguitori...

  8. 9km - SGUARDO BASSO E CONCENTRATO! Boonen continua ad accelerare: è un "Cannibale", il "Cannibale delle pietre"...

  9. 12km - Foratura per il francese Ladagnous: davvero sfortunatissimo. Bucare a questo punto equivale ad abbandonare le speranze di podio...

  10. 14km - @ Benedetto - Assolutamente sì! E complimenti per la competenza... :-)

  11. 16km - BOOM all'inseguimento di Boonen da solo: Ballan si porta dietro Flecha e prova a riportarsi sull'olandese... Stiamo affrontando il Carrefour de l’Arbre...

  12. 17km - Carrefour de l’Arbre per Boonen: è l'ultimo tratto veramente difficile di pavé!!! Ma la Roubaix 2012 pare ormai finita...

  13. 19km - SALE IL VANTAGGIO DI BOONEN!!! 1'22'': davvero incredibile quello che sta facendo il corridore belga che sta attraversando il settore numero 5, Camphin-en-Pévèle...

  14. 20km - FORATURA DI LARS BOOM: il capitano della Rabobank perde tempo prezioso... Ora dovrà impegnarsi per rientrare sul primo gruppo inseguitore...

  15. 25km - FINALMENTE SI MUOVE QUALCOSA DIETRO - Ballan, Vansummeren, Flecha e Boom cercano di avvantaggiarsi nei confronti degli altri componenti del gruppo, ma i quattro fanno fatica a staccarsi dal resto del gruppo inseguitore...

  16. 30km - 30 KM ALL'ARRIVO - Davanti resiste Boonen, che continua a pedalare in maniera straordinaria: il campione dell'Omega Pharma-Quick Step ha quasi un minuto nei confronti degli inseguitori, 57''...

  17. 35km - SITUAZIONE STABILE - Davanti sempre Boonen, che sta facendo un qualcosa di incredibile: il belga ha 48'' di vantaggio nei confronti del gruppo inseguitore....

  18. 40km - @ Benedetto - Che classe, che classe incredibile. Lentamente il suo vantaggio continua a salire: sembra Cancellara nel 2010...

  19. 42km - RICAPITOLIAMO - Davanti c'è sempre BOONEN, che affronta il tratto in pavé numero 9, dietro sono rimasti Ballan, Flecha, Boasson Hagen e Boom, con TERPSTRA che rompe i cambi... Il vantaggio del belga è di 37''... Seguitemi anche su Twitter: @AndreaTabacco

  20. 44km - @ Gianfranco Trivella - Lo sapevamo già dalla Start List che l'Omega Pharma Quick Step era una delle più forti al via... E purtroppo la strada lo ha confermato...

  21. 45km - @ Simone - Non piove, e non dovrebbe piovere. Ma è coperto...

  22. 46km - ATTACCA FLECHAAAA!!! Lo spagnolo del Team Sky accelera nel tratto numero 10: Ballan aspetta, ma sembra molto stanco...

  23. 47km - POZZATO di fianco alla sua ammiraglia: assistenza medica... La Roubaix di Pippo è ormai finita...

  24. 48km - TRATTO NUMERO 10 (Mons-en-Pévèle) - 30 i secondi di vantaggio di Boonen su quello che resta del gruppo con Ballan e Flecha...

  25. 50km - TRE ITALIANI nel gruppo subito dietro BOONEN, che ha già un margine di 34'' sugli inseguitori: sono Paolini, Guarnieri e Ballan...

  26. 51km - SCIVOLATO POZZATO!!! Il corridore italiano della Farnese cade a una cinquantina di corridori dall'arrivo: sfortunato, ma anche poco attenso Pippo Pozzato...

  27. 52km - LE IMMAGINI DELL'INFERNO DEL NORD - La galleria di foto in arrivo direttamente dalla Regina delle Classiche... CLICCA QUI - La fatica dei corridori

  28. 53km - TERPSTRA SI RIALZA! Problema meccanico o scarsa condizione? Fatto sta che Boonen decide di andarsene da solo... Il vantaggio del belga è già quasi di mezzo minuto...

  29. 56km - TERPSTRA e BOONEN ALL'ATTACCO!!! I due della Omega Pharma-Quick Step si lanciano all'attacco quando all'arrivo mancano meno di 60 km: il tutto nasce da un battibecco tra Pozzato e Ballan con il secondo che voleva rifiatare un attimo e voleva saltare un cambio. Pozzato non glielo ha concesso e l'andatura è calata: davanti Boonen ne ha approfittato...

  30. 58km - FORATURA PER CHAVANEL - Sfortunatissimo il campione di Francia che proprio nel settore in pavé di Orchies lo scorso anno era caduto: oggi una foratura che gli precluderà ogni possibilità di podio...

  31. 58km - ATTACCA BOONEN!!!! Subito dietro POZZATO...!!!! In pochi metri i due si riportano su Turgot: uno spettacolo questa Roubaix!!!

  32. 59km - GRUPPO CHE COMPRENDE UNA QUARANTINA DI ELEMENTI - Pozzato, Ballan e Boonen sempre in gruppo... Davanti sempre in 5: Turgot il più attivo. Siamo nel tratto in pavé numero 12: Orchies... CLICCA QUI - Seguitemi su Twitter e commentate con me la Parigi-Roubaix: @AndreaTabacco

  33. 60km - CADUTA DI HUSHOVD a una sessantina di km dall'arrivo: nessuna conseguenza a livello fisico, ma per il norvegese della Bmc la Parigi-Roubaix finisce qui... Nel senso che si spengno le sue speranze di vittorie...

  34. 62km - CINQUE AL COMANDO: l'azione nasce sugli sviluppi di un allungo di Chavanel: con il campione di Francia anche Schar, Ladagnous, Turgot, Mangel...

  35. 66km - RIPRESI GLI OTTO AL COMANDO! GRUPPO COMPATTO, sempre che si possa definire "gruppo" il drappello di una ventina di corridori che compone la testa della corsa...

  36. 67km - ANNULLATO L'ATTACCO di Ballan e Flecha: Boonen (con un grandissimo Chavanel) si riporta sotto e crea un ventaglio... Pozzato è tagliato fuori e resta nella seconda parte del gruppo...

  37. 71km - VIA ALLA SECONDA PARTE DEL SETTORE 14 (Tilloy à Sars-et-Rosières): è uno dei più lunghi, 2400 metri. Non c'è un attimo di respiro... La Roubaix è una corsa a eliminazione...

  38. 73km - ADESSO TOCCA ALL'OMEGA lavorare: Ballan e Flecha sono in posizione perfetta... I battistrada iniziano adesso la prima parte del settore numero 14 (Brillon à Tilloy-lez-Marchiennes): il loro vantaggio è di 58'' sui 6 corridori che inseguono subito dietro, il gruppetto con Ballan e Flecha...

  39. 75km - UN BRAVISSIMO MATTEO TRENTIN al lavoro per l'Omega Pharma-Quick Step... Boonen è rimasto dietro: davanti - tra gli altri - Ballan, Flecha e Casper...

  40. 78km - ATTENZIONE!!! Si spezza il gruppo principale: davanti restano BALLAN e FLECHA: sono in 6-7, mentre dietro il resto del gruppo dei migliori con Boonen e Pozzato... Tutto questo succede all'interno del tratto in pavé numero 15 (Millonfosse à Bousignies)

  41. 80km - FINITA LA FORESTA DI ARENBERG! Davanti sono rimasti in 8, mentre il gruppo sta tornando sotto: il ritardo dei migliori è di 1'45''....

  42. 82km - CHAVANEL ALL'ATTACCO!!! Grande azione del campione di Francia!!!

  43. 83km - ECCO LA FORESTA!!!! Davanti la Quick Step a protezione di TOM BOONEN... Pozzato e Ballan sono lì davanti... La Foresta di Arenberg viene affrontata per la 36esima volta nella storia della Parigi-Roubaix....

  44. 85km - CADUTAAAAA!!! Subito una brutta caduta tra i fuggitivi: va per terra Janorschke, poi anche Popovych... Ma la colpa è delle transenne, che sono una novità! Non c'erano mai state... E tra un po' arriva il gruppo.... Qui la selezione sarà naturale...

  45. 86km - Poche centinaia di metri all'inizio della Foresta di Arenberg (tratto numero 16 di pavé, 2400 metri che possono decidere la Roubaix...): ora davanti la BMC di Ballan e Hushovd...

  46. 87km - TEAM SKY davanti a tutti: vogliono prenderla a tutta per favorire FLECHA... Anche gli altri big della corsa in testa al gruppo: il vantaggio dei battistrada è di 2'42''...

  47. 88km - DANIEL OSS (LIQUIGAS) - "L'anno scorso mi sono affannato a stare davanti in punti dove magari serviva poco, mi sono stancato e stressato inutilmente. Invece alla Roubaix è fondamentale stare davanti nella Foresta di Arenberg, non sempre quindi...". Staremo a vedere, tra un po' si attraverserà l'Inferno...

  48. 90km - FINITO IL TRATTO NUMERO 17, ancora 5 km per i fuggitivi e poi comincerà il museo del pavé: la Foresta di Arenberg...

  49. 96km - SCENDE IL VANTAGGIO dei fuggitivi: 2'50'' il margine che devono difendere i 12 di testa. Dietro, a forzare l'andatura, ci sono sempre gli uomini della BMC... CLICCA QUI - Seguitemi su Twitter e commentate con me la Parigi-Roubaix: @AndreaTabacco

  50. 97km - ATTACCA GREIPEL (Lotto Belisol) evidentemente in previsione della Foresta di Arenberg...

  51. 100km - BOONEN: "La Roubaix è la mia corsa preferita, io sono un corridore da Fiandre ma anche e forse soprattutto da Roubaix. Sono in grande forma... Spero di vincere. Che vittoria sarebbe? Mai come la prima, la prima non si scorda mai. Pozzato o Ballan? Sono forti entrambi, ma non ci sono solo loro...".

  52. 101km - POZZATO NEL SECONDO GRUPPO! Ma il corridore veneto della Farnese Selle Italia non è molto lontano dal gruppo principale: Pozzato fa tirare i suoi compagni di squadra, ma non troppo. Con loro ci sono anche gli uomini Sky, e Pippo preferisce che siano loro a prendere l'iniziavita...

  53. 104km - NUMERO 18: 1600 metri da MAING a MONCHAUX SUR ECAILLON () - Davanti sono sempre in 12, con il gruppo - guidato da Bmc e Omega Pharma Quick Step - segue a 3'17''...

  54. 110km - CADUTA ALL'INTERNO DEL GRUPPO!!! Forte rallentamento che però non dovrebbe condizionare l'andamento della corsa per i big di questa Parigi-Roubaix... D'altronde cadere su questo terreno è davvero un attimo...

  55. - - SITUAZIONE ATTUALE - Da poco affrontato il tratto di pavè numero 20: Famars-Quérénaing (1.200 m; difficoltà: ++). Ricordiamo che i tratti di pavè sono numerati in ordine decrescente; il 27esimo è il 1°, mentre il numero uno sarà l'ultimo...

  56. - - SCATTI E CONTRO-SCATTI in avvio: la FUGA giusta va via al km 70. Si avvantaggiano in 12, con il gruppo che lascia fare: Van Keirsbulck (Omega Quick Step), Popovych (RadioShack), De Haes (Lotto Belisol), Veuchelen e Lindemann (Vacansoleil), Boucher (FDJ), Morkov (Saxo Bank), Klemme (AG2R), Mangel (Saur Sojasun), Veilleux (Europcar), Saramotins (Cofidis) e Janorschke (NetApp).... Le emozioni della Parigi-Roubaix

  57. - - I FAVORITI - Tre su tutti, e due sono italiani: Flippo Pozzato, Alessandro Ballan e ovviamente Tom Boonen... Secondo voi chi vince: scrivetemi su Twitter @AndreaTabacco

  58. - - 194 I CORRIDORI AL VIA: non è partito Ventoso della Movistar. 25 invece le squadre che hanno preso il via questa mattina da Compiègne: tre le italiane, Lampre-Isd, Liquigas-Cannondale e Farnese Selle Italia...

  59. - - IL VIA QUESTA MATTINA ALLE 10.20: 257 km complessivamente da affrontare, di questi 51.5 di pavè... 27 i tratti di "inferno", il più pericoloso a circa 90 km dall'arrivo: la Foresta di Arenberg...

  60. - - ECCOCI IN CRONACA DIRETTA - Tutti contro TOM BOONEN: questo il tormentone che appassionati di ciclismo e addetti ai lavori ripetono come fosse una filastrocca. Il corridore del Belgio è il favorito numero uno per la vittoria finale della Roubaix, ma in una corsa così lunga mai dire mai...

  61. - - E' la "Regina delle Classiche", chiamata anche "Corsa di Pasqua" per via della sua collocazione temporale; è anche conosciuta come l'"Inferno del Nord", a testimonianza della difficoltà del suo percorso. E' la PARIGI-ROUBAIX, una delle cinque Classiche monumento del ciclismo internazionale: si corre sui 27 tratti di pavé previsti dal tracciato la 110ma edizione della sua storia. Seguitela con noi tramite la nostra diretta scritta: un saluto da parte di Andrea TABACCO (Twitter: @AndreaTabacco) Seguitemi su Twitter e commentate con me la Parigi-Roubaix: @AndreaTabacco

 

Non sei ancora un utente Yahoo! ? subito per avere un account Yahoo!