Nuoto - Alessia Filippi si ritira a soli 25 anni

La nuotatrice romana polemizza però con il gruppo sportivo Fiamme Gialle: "Mi dispiace tanto, ma non dipende solo da me..."

Alessia Filippi ha deciso di appendere la cuffia al chiodo. La 25enne nuotatrice romana ha infatti annunciato il ritiro.

" È una scelta difficile, sono in questo mondo da sempre e questo sport è la mia vita. Purtroppo il momento di dire basta è arrivato e mi spiace dover prendere atto che la decisione non dipenda soltanto da me...". La Filippi, infatti, non ha gradito l'atteggiamento del gruppo sportivo delle Fiamme Gialle. "A giugno mi è stato comunicato che le nostre strade si sarebbero divise".

"Ora bisogna guardare avanti - ha aggiunto la nuotatrice romana capace di vincere oro (1500sl) e bronzo (800sl) ai mondiali di Roma 2009 e un argento (800sl) alle Olimpiadi di Pechino 2008 - Per me comincia una vita nuova, dove continuerò a nuotare, anche se per puro piacere e dove cercherò di trasmettere quei valori che mi ha insegnato lo sport condividendoli con le persone care e colleghi futuri. Nell'ultimo anno ero tornata a gareggiare come civile per il Gruppo Sportivo Fiamme Gialle. Sono stati mesi per me fantastici, riuscendo ad ottenere la qualificazione olimpica raggiunta a marzo. Evidentemente non è bastato per rientrare nei loro piani futuri. Mi è crollato il mondo addosso".