Ancora New Jersey: i giochi sono riaperti

La seconda vittoria consecutiva di New Jersey riapre i giochi per la Stanley Cup: i Devils sono la terza squadra nella storia della NHL a forzare una gara-6 dopo essere stati sotto per 3-0 nella serie delle Finals

Non è ancora il momento di alzare banner e vessilli, i primi nei 45 anni di storia dei Kings. Abbiamo ancora una serie.

Dopo essere stata sull'orlo del baratro, New Jersey vince la seconda partita consecutiva e sposta ora tutta la pressione sulle spalle di Los Angeles, che vede interrompersi a 10 la striscia di vittorie consecutive esterne nella post-season. E se i Kings restano comunque a un solo successo dal titolo, è anche vero che, dall'altra parte, i Devils sono a "metà strada" dal compiere una spettacolare rimonta dallo 0-3, un'impresa che non si verifica nelle Finals da 70 anni.

Zach Parise spezza una serie di cinque gare in fila senza gol griffando la prima realizzazione della serata grazie a un raro errore di Jonathan Quick, poi è Bryce Salvador, nel secondo periodo, a segnare il gol della vittoria su deflection. Nel mezzo, la rete del momentaneo pareggio dei Kings di Justin Williams, capace di trovare l'unico spiraglio della partita per infilzare un grande Martin Brodeur, che chiuderà con 25 salvataggi all'attivo.

La serie torna a Los Angeles lunedì notte: è soltanto la terza volta nella storia delle Finals che una squadra sotto 3-0 riesce a forzare una gara-6. I precedenti risalgono al 1942, quando i Toronto Maple Leafs rimontarono dallo 0-3 vincendo il titolo, e al 1945, quando i Detroit Red Wings allungarono la serie fino a gara-7 perdendo però la bella ancora contro Toronto.

"Ora ci sono altre due partite da vincere - il commento di Martin Brodeur -. Sarà difficilissimo, ma ne vale la pena. D'altronde, è quello per cui lavoriamo tutto l'anno. Torneremo a Los Angeles per rovinare la festa ancora una volta. Sono sicuro che mentalmente stiano cominciando a sentire la pressione, perché hanno già sprecato un paio di occasioni per chiudere la serie".