Atletica - Uragano su New York, ma la Maratona si farà

Domenica 4 novembre è in programma la 43° edizione della Maratona di New York: nonostante l’urugano Sandy imperversi sulla Grande Mela, la gara dovrebbe tenersi comunque

Il comitato che organizza la maratona di New York comunica che al momento non ci sono cambiamenti nel programma della manifestazione prevista per domenica, ma esorta i partecipanti a controllare il sito web (www.ingnycmarathon.org) per eventuali aggiornamenti.

Domenica l'emergenza per l'uragano Sandy dovrebbe essere terminata, ma molti dei circa 47mila atleti attesi avranno certamente difficolta' a raggiungere New York a causa della cancellazione di migliaia di voli.

“Siamo sicuramente fortunati che la maratona non fosse in programma per oggi – ha detto il presidente di New York Road Runners Mary Wittenberg in una conferenza che si è tenuta lunedì – il tempo è dalla nostra parte”. Tradotto: manca ancora qualche giorno, quindi gli organizzatori avranno modo di preparare il percorso per i partecipanti e per far sì che tutti possano raggiungere la città.

La NYRR ha piani che permettano di risolvere potenziali problemi dovuti al maltempo: nella “Grande Mela” sono attese migliaia di amatori e sicuramente almeno 20mila di loro non avranno problemi ad essere alla partenza, mentre la speranza è di poter far arrivare in largo anticipo gli atleti professionisti.