Atletica - Uragano Sandy: maratona di New York annullata!

La maratona di New York in programma domenica 4 novembre non si correrà: la decisione è stata ufficializzata. Gli organizzatori hanno deciso di cancellare l’evento in seguito ai danni provocati dall’Urugano Sandy

La maratona di New York prevista per domenica è stata annullata. L’Uragano Sandy, che ha devastato il Nord-est degli Stati Uniti ha provocato più danni di quanto si pensasse. Dopo qualche giorno di consultazioni, hanno deciso che l’edizione numero 43 della maratona più famosa del mondo.

“Abbiamo deciso di annullarla”, si legge sul comunicato emesso dagli organizzatori, solamente qualche ora che il sindaco Michael Bloomberg aveva dichiarato che la corsa si sarebbe tenuta. Negli ultimi giorni è stato fatto di tutto per poter fare sì che l’evento si potesse proporre regolarmente, ma non c’erano le condizioni minime per poterlo fare.

"La maratona è parte integrante della vita di New York da più di 40 anni (…) – dice lo stesso Bloomberg nel comunicato – ma è chiaro che la sua organizzazione è divenuta fonte di controversie e divisioni. Non vogliamo nessuna nube sulla gara e i suoi partecipanti. Per questo abbiamo deciso per l’annullamento della stessa”.

Erano attesi circa 47.000 atleti provenienti da tutte le parti del mondo: amatori e professionisti dovranno però rimandare al prossimo anno la classica partenza-fiume dal celebre ponte di Vernazzano.

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport