Basket: Nba, Gallinari trascina Denver e Belinelli vince a New York

New York, 12 gen. - (Adnkronos) - Danilo Gallinari ancora decisivo, Marco Belinelli espugna il Madison Square Garden. La serata Nba regala solo soddisfazioni agli azzurri impegnati sui paruqet a stelle e strisce. Risultato: 2 vittorie e tanto tricolore nei successi di Denver e Chicago. Gallinari segna 23 punti ed e' il top scorer nel match casalingo che i Nuggets (22-16) vincono per 98-91 contro i Cleveland Cavaliers (9-29). L'ala, titolare per 31'18'', chiude con 8/13 al tiro (3/6 da 3), 7 rimbalzi e 2 assist.

Il 'Gallo' conferma la propria fama di 'clutch shooter' infilando la tripla che a 34''9 dalla sirena regala a Denver l'allungo decisivo (94-89). Accanto al numero 8, sempre aggressivo e protagonista di due acrobatici giochi da 3 punti, brillano soprattutto i lunghi dei Nuggets: Kosta Koufos si regala il career high (21 punti), Kenneth Faried confeziona la solita 'doppia doppia (17 e 11 rimbalzi). Cleveland, a lungo in vantaggio, alla fine si arrende nonostante i 28 punti di Kyrie Irving.

La rimonta non serve ai Chicago Bulls (20-14), che passano 108-101 sul campo dei New York Knicks ((23-13) in una gara dominata dall'inizio alla fine. I tori si godono il sontuoso Luol Deng (33 punti con 13/18 al tiro) e ottengono un sostanzioso contributo da Belinelli. La guardia bolognese gioca 28'22'' segnando 12 punti con 3/6 al tiro (1/2 da 3) e mettendosi al servizio dei compagni con 5 assist. I Knicks inseguono invano per tutti i 48 minuti: inutili, alla fine, i 39 punti di Carmelo Anthony.