Basket: panchina a sorpresa, Los Angeles Lakers scelgono D'Antoni

Los Angeles, 12 nov. - (Adnkronos/Dpa) - I tifosi dei Los Angeles Lakers volevano il ritorno in panchina di Phil Jackson, invocato dal pubblico dello Staples Center. Invece, i supporters di Kobe Bryant co. conosceranno presto Mike D'Antoni. La franchigia gialloviola ha scelto il nuovo allenatore: il 61enne coach italo-americano raccoglie l'eredita' di Mike Brown, esonerato dopo il pessimo avvio della squadra nella regular season appena iniziata. D'Antoni, come ha rivelato il Los Angeles Times, ha raggiunto un accordo quadriennale con i Lakers. L'intesa gli garantisce 12 milioni di dollari per le prossime 3 stagioni, il prolungamento per la quarta annata sara' vincolato alla volonta' del team. L'ex tecnico di Denver, Phoenix e New York e' reduce da un intervento al ginocchio e dovrebbe assumere l'incarico alla fine della settimana, visto che i medici potrebbero autorizzarlo a volare nel giro di un paio di giorni. L'annuncio dell'ingaggio e' stato a dir poco una sorpresa: secondo le indiscrezioni dei media americani, infatti, il ritorno di Jackson alla guida dei californiani sembrava un'ipotesi a dir poco concreta fino alla serata di ieri. Sembrava. Dopo la gara vinta contro Sacramento, con il secondo successo consecutivo per la squadra guidata dall'assistente Bernie Bickerstaff, attorno alle 23.30 californiane D'Antoni ha inviato la propria firma ai Lakers: affare fatto.