Calcio: Aronica si scusa, dopo errore contro Torino non ho dormito

Napoli, 5 nov. - (Adnkronos) - ''Chiedo scusa a tutti, stanotte non ho dormito per l'amarezza''. Salvatore Aronica ha perso il sonno dopo l'errore clamoroso che e' costato 2 punti al Napoli. Il difensore ha commesso una colossale ingenuita' che ha consentito al Torino di acciuffare l'1-1 nei minuti di recupero del match giocato ieri al San Paolo. ''Il rammarico e' grande, voglio chiedere scusa ai miei compagni ed ai tifosi perche' per colpa di quell'episodio abbiamo pareggiato una partita vinta. Purtroppo ho passato il pallone all'indietro troppo lentamente, e' stato un errore tecnico che ammetto e mi assumo tutte le colpe del caso'', dice Aronica a Radio Marte. 'Stanotte non ho dormito e credo che mi pesera' ancora questa responsabilita' ma adesso riprenderemo l'allenamento e dobbiamo reagire. Il gruppo mi e' stato molto vicino, Cannavaro e' venuto a cena a casa mia e non mi ha mollato un attimo comprendendo il mio stato d'animo'', aggiunge. ''Sono errori brutti ma umani, chi gioca al calcio sa che possono succedere queste cose, bisogna avere la forza di accettare questa amarezza e proseguire cercando di riscattarsi al piu' presto. Questi errori ci stanno nel nostro mondo e non posso far altro che chiedere scusa a tutti'', ripete Aronica.