Calcio: Marotta, Pulvirenti? Troppa permalosita' in Italia

Roma, 6 nov. - (Adnkronos) - "Pare che in Italia ci sia un livello di permalosita' troppo elevato". Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, replica cosi' alle dichiarazioni rilasciate dal presidente del Catania, Antonino Pulvirenti. "Marotta non parli piu' di Catania. Sembra James Bond con la missione impossibile di difendere l'indifendibile", ha detto Pulvirenti a Radio Sportiva.

"La mia frase era legata ad un dibattito in una trasmissione nel corso della quale si parlava degli arbitri. Sottolineavo che finche' non ci si affida alla moviola i loro errori vanno capiti anche se capisco che chiunque si lamenti per amore della propria societa'", ha chiarito Marotta alla stessa emittente.

"E' capitato a me e a chiunque. Evidenziavo dalle statistiche della passata stagione come una squadra come il Catania avesse avuto piu' rigori, sicuramente corretti, della Juve. Non intendevo rievocare l'episodio delle scorse settimane dove avevamo riconosciuto l'errore dell'arbitro e subito il comportamento non idilliaco del pubblico", ha aggiunto l'ad bianconero. "Ripeto che il Catania ha usufruito lo scorso anno di molti piu' rigori, e questo significa che il sistema arbitrale pur con i limiti del caso trovano protagonista questo o quella squadra. Poi se si estrapolano situazioni specifiche che viziano il contesto complessivo", ha affermato ancora.