Calcio: Raiola, Balotelli resta al City in Italia non se lo possono permettere

Roma, 16 nov. - (Adnkronos) - "Non penso che gli sceicchi abbiano rinnovato il contratto a Mancini per poi rimandarlo a casa dopo sei mesi. E non conta che Roberto abbia una casa a Roma per poter pensare che possa essere una sua possibile destinazione: lui sta benissimo a Manchester, perche' oggi e' uno dei club piu' stabili in Europa. Balotelli e' meno stabile al City, ma solo perche' ha un contratto meno duraturo di quello di Mancini: anche lui sta benissimo". Sono le parole del procuratore Mino Raiola nel corso del programma 'Sport Mediaset - Speciale Calciomercato' in onda ieri sera su Premium Calcio, a proposito di uno dei suoi assistiti Mario Balotelli.