Calcio - Ucraina: offerta panchina nazionale a Shevchenko

L'ex idolo della tifoseria rossonera e pallone d'oro 2004 ha lasciato il calcio subito dopo Euro 2012

Il presidente della Federcalcio ucraina, Anatoli Konkov, ha offerto ad Andryi Shevchenko la panchina della nazionale ucraina. "Shevchenko - ha detto Konkov, citato dall'agenzia di stampa Interfax - ha giocato in grandi squadre come la Dinamo Kiev, il Milan e il Chelsea, con grandi allenatori come Valery Lobanovsky, Carlo Ancelotti e Josè Mourinho. E' un'occasione unica per mettere in pratica i loro metodi, le loro conoscenze e il loro talento".