Calciomercato - Abate-Pastore, possibile uno scambio a gennaio

Secondo la stampa transalpina il Milan avrebbe presentato un'offerta al club parigino: 20 milioni più il cartellino di Abate per assicurarsi Javier Pastore. Il fantasista argentino ex Palermo non ha convinto del tutto in Francia e Ancelotti potrebbe concedere il nulla osta a una sua eventuale cessione. Chiuso da De Sciglio, Abate potrebbe cedere alla tentazione parigina

Il Milan pensa a Javier Pastore. Secondo la stampa francese il club rossonero è pronto a presentare un'offerta al Psg per riportare in Italia il centrocampista argentino. Questo è quello che riporta la versione francese del portale Goal.com. Il Milan sarebbe pronto a offrire 20 milioni di euro più il cartellino di Ignazio Abate per avere Pastore.

Il Paris Saint-Germain nell’estate 2011 versò 42 milioni di euro nelle casse del Palermo per assicurarsi le prestazione del Flaco, allora astro nascente del calcio mondiale. Javier Pastore però ha alternato luci e ombre nella sua esperienza parigina, senza mai riuscire a fare breccia nei cuori dei tifosi del club capitolino, come invece gli riuscì nella sua esperienza palermitana. Il fantasista argentino potrebbe dunque essere sacrificato nella prossima finestra di calciomercato, per avere un giocatore più utile allo scacchiere di Ancelotti. Jallet e Van der Wiel non stanno infatti convincendo del tutto il tecnico italiano.

Per contro il Milan punterebbe sulla voglia di rilancio del Flaco e della sua confidenza assodata con il calcio italiano. Con l'esplosione di Mattia De Sciglio Ignazio Abate non è più un titolare inamoviibile: all'orizzonte si potrebbe stagliare un impostante passaggio di consegne per quel che concerne la fascia destra rossonera. Si attendono ulteriori sviluppi di quello che potrebbe diventare una trama intrigante di mercato.

* * * * *

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport