Calciomercato - Tutte le trattative del 14 gennaio

In attesa della sua decisione Sneijder torna ad allenarsi. Immobile si candida per un posto in bianconero, proprio quando Marotta chiude al top player. Galliani sbarra la strada a Balotelli, ma lavora sottotraccia per portare Icardi al Milan. Il Tottenham fissa il prezzo per Gareth Bale: 65 milioni di euro. C'è il Real in pole. Doccia fredda per Wenger: Villa rimarrà al Barça, parola di Vilanova

SERIE A

FIORENTINA

FIORENTINA, PORTE SCORREVOLI: C'E' MATTIA PERIN - Non è una stagione fortunata per i portieri della Viola. Dopo che Emiliano Viviano aveva perso il posto per le papere di Roma-Fiorentina, ieri pomeriggio anche Neto si è reso protagonista di un grave svarione in occasione del gol di Muriel. Sarà anche per questo motivo che la Fiorentina ha avanzato la sua candidatura per l'acquisto di Mattia Perin. Sul portiere del Pescara c'erano già le mire del Milan.

FIORENTINA-WOLSKI - Pradè vuole regalare un altro centrocampista di qualità a Montella. Si tratta di Rafal Wolski, classe '92 del Legia Varsavia e della nazionale polacca Under 20. Servono quattro milioni di euro per strapparlo alla concorrenza.

VISITE MEDICHE PER LARRONDO A FIRENZE - Si sta per completare il passaggio dell'attaccante argentino Marcelo Larrondo (classe '88) alla Fiorentina con la formula del prestito con diritto di riscatto (della metà del cartellino). In attesa del pieno recupero di Giuseppe Rossi, ecco il nuovo attaccante della Viola. Il giocatore sta per terminare le visite mediche di rito.

GENOA

NETO, IL GENOA SORPASSA TUTTI - Con la bruciante sconfitta di Cagliari in quello che era a tutti gli effetti uno scontro salvezza, il Genoa ripionba nel baratro della zona retrocessione. E allora servono rinforzi sul mercato, per invertire la rotta. Se Granqvist è ormai in partenza verso Kiev, Preziosi ha già individuato il sostituto: il difensore portoghese Neto, che tanto bene sta facendo a Siena. I dirigenti senesi chiedono sempre otto milioni per lui. Con la cessione del difensore svedese Preziosi avrebbe un tesoretto da investire.

JUVENTUS

JUVE, CACCIA AL FINALIZZATORE - Se mai ce ne fosse stato bisogno, la partita del Tardini ha fatto capire che alla Juventus serve un uomo d'area di rigore. I nomi che ballano sono sempre i soliti. Nelle ultime ore a Llorente e Drogba si è accodato Lisandro Lopez, ma sulla punta argentina del Lione ci sono anche le mire della Fiorentina, alla caccia di una punta che possa concretizzare l'enorme mole di lavoro prodotta, in attesa del completo recupero di Giuseppe Rossi. Marotta, che spera in un abbassamento delle pretese economiche dell'entourage di Drogba, lavora sempre per portare immediatamente Llorente a Torino, ma i 4 milioni offerti non bastano.

JUVE, MAROTTA RIPORTA TUTTI SULLA TERRA - "Questo mercato non offre nomi per una società importante come la Juve" con queste parole il direttore generale della Juventus spegne gli entusiasmi dei tifosi bianconeri. Niente top player dunque. "Non ci sarà nessun botto, il mercato deve riportarci entro la fine di gennaio alcuni elementi che ci mancano".

JUVE-IMMOBILE - Si dice pronto a tornare, nel caso arrivasse la chiamata della casa madre. Così Ciro Immobile si esprime dal ritiro dell'Under 21, confermando le voci di mercato che lo vorrebbero di ritorno alla Juventus, che così rinforzerebbe un reparto nel mirino della critica.

INTER

INTER, SNEIJDER VERSO IL GALA, E' PAULINHO IL SUO SOSTITUTO - Tempi di riflessioni finale per Wesley Sneijder e consorte: il Gala vuole una risposta, l'Iinter attende con ansia, pronta a gettarsi sul sostituto dell'olandese. In cima alla lista dei desideri per puntellare la linea mediana di Stramaccioni c'è Paulinho del Corinthians, a lungo inseguito dalal scoietà di Via Durini. Servono 15 milioni per arrivare alla sua clausola recissoria. In soldoni, significa che l'Inter oltre a Sneijder dovrebbe lavorare ancora in uscita: Alvarez e Coutinho sono gli indiziati principali per lasciare la pinetina. Intanto ieri Fabio Disingrini ci ha raccontato gli intrighi internazionali della Domenica di calciomercato.

SCHELOTTO-INTER - Anche il Milan si è inserito nella corsa che porta a Schelotto, ma l'italo-argentino sembra ormai prossimo a vestire la maglia dell'Inter. Dopo quello di Zaha (Man United), c'è un altro tweet galeotto, quello che ritrae l'argentino vicino alla sua nuova casa con vista lago di Como. La strada che porta ad Appiano gentile è ormai spianata. Un nuovo indizio dell'imminente trasferimento del Galgo all'Inter.

SNEIJDER TORNA AD ALLENARSI - In attesa di rispondere all'offerta del Galatasaray, Wesley Sneijder si presenta ad Appiano Gentile per l'allenamento con la squadra.

MILAN

MILAN-INTER: DERBY DI MERCATO INFINITO - La comunione d'intentà tra le due sponde del Naviglio regna sovrana, perchè Milan e Inter sembravano avere gli stessi obiettivi di mercato. Dopo il successo rossonero nell'affare Ricky Saponara, Galliani e Braida provano a perpetrare un altro smacco ai cugini: su Lodi, Bellomo e (udite udite) anche su Schelotto ci sono anche le mire del Milan. Abate sembra diretto verso San Pietroburgo, così il Milan si deve cautelare, e Ezequiel Schelotto sembra il ripiego ideale.

MILAN, MERCATO CHIUSO? - L'ad del Milan dichiara virtualmente chiuso il mercato rossonero. "Balotelli? Non arriverà: è partito solo Pato e davanti siamo al completo" La strada - tracciata dal patron Berlusconi - è quella d'investire sul futuro, come dimostrato dal tridente Bojan-El Shaarawy-Niang. Niente investimenti quindi, per ora.

MILAN-ICARDI - Scartato Balotelli per motivi disciplinari e di bilancio, il Milan sonda il terreno per Mauro Icardi, attaccante il cui profilo corrisponde perfettamente alll'identikit del giocatore da Milan tracciato da Berlusconi. La Samp non scenderà sotto gli 8-10 milioni, ma il Milan potrebbe scegliere di fare un importante investimento sul futuro.

MILAN-KUCKA - Il Milan deve rimpiazzare l'infortunato De Jong: l'ingaggio di un centrocampista centrale è una priorità. La società di Via Turati potrebbe per l'ennesima volta attingere dal parco giocatori di Preziosi. Nelle ultime ore si fa il nome di Juraj Kucka, 25enne centrocampista del Genoa e della nazionale slovacca. Per arrivare al giocatore il Milan avrebbe offerto Traorè più un conguaglio economico, offerta per ora rifiutata da Preziosi.

BESIKTAS STREGATO DA NIANG - Il club turco vorrebbe avere in prestito fino a giugno il gioiellino del Milan Mbaye Niang, ma l'attaccante sta scalando le gerarchie di Allegri e difficilmente partirà da Milanello. Il Besiktas però non molla la presa.

PALERMO

PALERMO, IL SOGNO E' ROLANDO BIANCHI - Se il Genoa piange, il Palermo non ride di certo. Zamparini per ora conferma Gasperini e si mette alla ricerca disperata di una punta da regalare al suo allenatore. Il pezzo da novanta è Rolando Bianchi, ma l'attaccante è una bandiera per il Torino e - beghe contrattuali a parte - sarà molto difficile strapparlo alla sua città d'adozione. le alternative sono Buonanotte del Malaga e - notiza dell'ultim'ora - Hugo Almeida del Besiktas.

PALERMO - Stefano Sorrentino è vicinissimo a vestire la maglia del Palermo. Attesa in questi giorni la fumata bianca. I rosanero hanno sbaragliato la concorrenza dell'Inter per il numero uno del Chievo.

PARMA

PARMA-BOLY, SALTA L'AFFARE - Sembrava ormai fatta per il centrale difensivo francese dell'Auxerre Willy Boly al Parma, ma l'affare è al momento saltato. E' la formula del passaggio il pomo della discordia: il Parma voleva il prestito con diritto di riscatto legato alle presenze. L'Auxerre (club di Ligue 2) pretendeva il prestito con obbligo di riscatto.

PABON, VIA DALL'ITALIA - L'avventura di Dorlan Pabon al Parma è prossima ai titoli di coda. E' tutto apparecchiato per il suo passaggio all'Espanyol. Non lascerà un grande ricordo l'attaccante colombiano, che con ogni probabilità verrà ricordato come una meteora (per non dire un bidone) del nostro calcio. A confermare la bontà dell'ipotesi del trasferimento a Barcellona è stato l'agente del giocatore.

VALDES, STALLO NELLA TRATTATIVA CON L'INTER - E' risaputo, El Pajarito è un obiettivo di mercato dell'Inter di Stramaccioni, alla disperata ricerca di un centrocampista di qualità per rinforzare la rosa. Difficilmente il Parma si priverà dei suoi gioielli, ma se nella trattativa fosse inserita la comproprietà di Nicola Bellomo tutto cambierebbe...

SAMPDORIA

SAMP, IDEA LIVAJA - Con Maxi Lopez out per infortunio e Pozzi sul mercato, la Samp vorrebbe affiancare un attaccante al gioiellino Icardi. L'ultima suggestione è legata al nome di Livaja, anche se non sarà facile strappare il giovane attaccante alla concorrenza (Atalanta in primis).

SANSONE-SAMP, CONFERME - Arrivano conferme in merito alla trattativa tra Samp e Torino per portare in blucerchiato Gianluca Sansone, attaccante del Toro lo scorso anno in forza al Sassuolo. E' lo stesso agente del giocatore (Di Campli) a confermare la trattativa in corso tra le due squadre. Conferme anche sull'eventuale contropartita tecnica (Nicola Pozzi).

SIENA

SIENA - Per rinforzare l'attacco (con Larrondo ormai diretto verso Firenze e Calaiò ceduto al Napoli) Mezzaroma pensa a Livaja dell'Inter e a Nicola Pozzi della Sampdoria.

UDINESE

UDINESE-PEREA - Continua a pescare in Sudamerica il club di Pozzo, che ha acquistato l'attaccante colombiano Perea dal deportivo Calì. Il giocatore sarà girato alla società "satellite" del Watford e l'anno prossimo si giocherà le sue carte in Italia.

INGHILTERRA

IL NUOVO OBIETTIVO DEL CHELSEA E IL TWEET GALEOTTO DI ZAHA - Falcao si è promesso al PSG e il Chelsea non sta a guardare. I blues sono piombati sull'attaccante 25enne del Celta Vigo Iago Aspas(8 gol nella Liga in questa stagione). Pronta un'offerta da 8,5 milioni di sterline. Wilfried Zaha - astro nascente del calcio inglese, ala del Crystal Palace - ha cancellato un tweet "compromettente", che faceva presagire un viaggio del giocatore verso l'Old Trafford. 'Looks like i'm on my way to the top of the premier league'. Voci di mercato accostavano già Zaha al Manchester United, che avrebbe formalizzato un'offerta da 15 milioni di sterline.

REMY-NEWCASTLE - E' tutto pronto per il passaggio di Remy (Marsiglia) al Newcastle: ci sarebbe anche l'accordo tra le due società per il trasferimento dell'attaccante in Inghilterra (per una cifra vicina ai 9 milioni di sterline).

VILLA-ARSENAL, SALTA L'AFFARE - Il corteggiamento serrato di Arsene Wenger non ha sortito gli effetti sperati: l'Arsenal si è chiamato fuori dalla corsa per accaparrarsi el guaje, In settimana i gunners sembravano il club più vicino all'acquisto dell'attaccante del Barcellona. Oggi la brusca frenata.

GARETH BALE VESTIRA' LA CAMISETA BLANCA - Il Tottenham ha fissato il prezzo per il Gareth Bale: 65 milioni di euro. Tanto dovrà sborsare il Real Madrid per assicurarselo. Già, perchè ormai il Real è nel destino del fuoriclasse gallese. Secondo il Sunday Express, per ora l'offerta del Real ammonterebbe a 35 milioni di euro.

ARSENAL, SAGNA NON CONVINCE, C'E' AURIER - Wenger non è soddisfatto dell'altalenante rendimento di Bacary Sagna e sta pensando di rimpiazzarlo con un nuovo arrivo, il terzino destro del Tolosa Serge Aurier, 20enne ivoriano con la cittadinanza francese.

GERMANIA

SEBASTIAN JUNG, OGGETTO DI MERCATO - Inseguito in Estate da Roma e Inter e accostato ai più disperati club di mezza Europa, Sebastian Jung - terzino destro dell'Eintracht di Francoforte - potrebbe essere il nuovo rinforzo dei vice campioni d'Europa del Bayern Monaco. E' il portale Kicker a rivelarlo.

BORUSSIA DORTMUND - Secondo la Bild, il Borussia Dortmund la prossima estate potrà acquistare il cartellino di Nuri Sahin dal Real Madrid per 6 milioni di euro, dopo la scadenza del prestito.

FRANCIA

DIEGO LUGANO VICINO AL MALAGA - E' l'uomo di Pellegrini: il tecnico cileno del Malaga vuole puntellare la difesa con il centrale uruguaiano ai margini della rosa del PSG. Il nodo da risolvere è l'ingaggio del giocatore, troppo elevato per le casse (non certo facoltose) del club spagnolo.

BEN HARFA SI CONFESSA, C'E' IL PSG NEL SUO CUORE - L'appeal del PSG degli sceicchi aumenta a dismisura. Ora tutti lo vogliono. Hatem Ben Harfa, talentuoso centrocampiosta del Newcastle (ex Lione e Marsiglia) ha confessato che giocare nel PSG è sempre stato il suo sogno e trasferisi a Parigi sarebbe un vero e proprio regalo. Una vera e propria auto-candidatura. Vedremo le prossime mosse degli sceicchi!

MOUSSA SISSOKO VERSO MARSIGLIA - Dalla Francia rimbalza una bomba di mercato: il Tolosa avrebbe accettato l'offerta dell'Olympique Marsiglia per Moussa Sissoko, centrocampista che tanto piace alla Juve e a mezza Europa.

SPAGNA

VILLA - Vi abbiamo parlato della "ritirata" di Arsene Wenger nella corsa a David Villa. E' stato il tecnico del Barcellona Tito Vilanova a blindare l'attaccante, convinto che EL Guaje possa risultare decisivo nell'ultima parte di stagione "Ci è mancato lo scorso anno: quest'anno potrebbe fare la differenza nelle partite più importanti". Villa nell'ultimo turno di Coppa del Re si è preso la scena con una doppietta d'autore.

CR7, L'ENIGMA INTORNO AL SUO FUTURO - Cristiano Ronaldo prende tempo e rinvia a data da destinarsi il prolungamento del suo contratto con il Real Madrid. Piuttosto sibilline le sue dichiarazioni!

RUSSIA

Vitaly Denisov passa dal Dnipro alla Lokomotiv Mosca: contratto di tre anni per lui!

SERIE B

JORGINHO, ALTRO DERBY DI MERCATO - In questi giorni i talentini di Serie B occupano le pagine dei giornali. Sono loro il futuro del calcio italiano. Dopo Saponara il Milan potrebbe rinfoltire il suo centrocampo con un altro gioiello del campionato cadetto, il brasiliano Jorginho, mediano del Verona. Non è solo il Milan ad aver messo gli occhi sul centrocampista classe '91: anche l'Inter lo segue con attenzione. Si tratta di un brasiliano naturalizzato italiano, già convocato nell'Under 21 di Devis Mangia.

TRATTATIVE DI SERIE B - Si allontana Duncan (Inter) dal Livorno, che ripiega su Djokovic, centrocampista del Cesena autore di una buona prima parte di stagione. Frenata anche per quanto riguarda Simone Romagnoli (Pescara). Il Varese punta sull'esperienza di Erjon Bogdani (Siena)n e chiede all'Inter il prestito di Bianchetti. Cocco e Cristiano dovrebbero rinforzare la rosa della Pro Vercelli.

DOMENICO BERARDI, STELLINA DEL SASSUOLO - Dopo il Manchester City, un'altra grande si mette sulle tracce del fantasista del Sassuolo (classe '94): parliamo dell'Inter, che ha effettuato un sondaggio per il giocatore esploso quest'anno alla corte di Eusebio Di Francesco.

SERIE B, BOJINOV - Ormai sarà divorzio tra Valeri Bojinov e il Verona: un amore mai sbocciato quello tra la punta bulgara e il club scaligero. Ma dove andrà a giocare il bulgaro? Si parla in primis di un ritorno in patria (al Botev) in seconda battuta di un approdo nel campionato turco, poi di un timido sondaggio da parte del Vicenza.