Calciomercato - Tutte le trattative dell'8 gennaio

Il Milan pensa a Santon e allo scambio Zaccardo-Mesbah, Abate verso la Russia. Offerta dell'Inter per Schelotto, Galatasaray su Sneijder così come su Antonini. La Roma cerca di trattenere Destro, Osvaldo e Stekelenburg. L'Atalanta chiude per Giorgi dal Palermo, che invece ha quasi l'ok per Dossena del Napoli, che a sua volta è sempre più vicina ad Armero. Lampard verso lo United, Chelsea su Isco

===SERIE A===

ATALANTA

CAGLIARI

WOLFSBURG SU NAINGGOLAN - E' uno dei pezzi pregiati del Cagliari e l'ipotesi di una sua cessione a giugno non è troppo fantasiosa. Il centrocampista belga di origini indonesiane rossoblu piace alla Juventus, ma Cellino potrebe decidere di cederlo all'estero per risolvere i problemi di bilancio dovuti al mancato pagamento da parte dello sponsor della regione sarda che ha impedito di pagare gli stipendi. Su Nainggolan l'interesse del Wolfsburg.

FIORENTINA

ARRIVA VECINO, GIOCHERA’ A GIUGNO – La Fiorentina ha portato a termine una nuova operazione dopo quella di Giuseppe Rossi. La Viola ha completato l’acquisto del centrocampista classe ’91 del Nacional. Il giocatore, di origini molisane, ha avviato le pratiche per ottenere il passaporto italiano e quindi comunitario, e sarà a disposizione dal prossimo giugno.

GENOA

GENOA E ATALANTA: SCAMBIO MANFREDINI-SAMPIRISI? – I due club sono in trattative per uno scambio di difensori. Ai rossoblu piace l’esperto Manfredini, mentre l’Atalanta pare interessata alle gesta del giovane Sampirisi, già in mostra nelle scorse stagioni con la maglia della Fiorentina. Come contropartita però il Genoa preferirebbe inferire un giocatore tra Bovo e Canini.

INTER

DZEKO, L’INTER CI FA UN PENSIERINO – Per gennaio è impossibile, ma all’Inter piace Dzeko e sta cominciando già in questa finestra di mercato a cercare intese con il Manchester City per arrivare all’attaccante bosniaco che risulta oggi il miglior marcatore Citizens. In passato l’interessamento di Milan e Juventus, oggi però Dzeko vale circa 30 milioni e precepisce 6/7 d’ingaggio. L’operazione, già complicata, sarebbe possibile solo in caso di cessione profumata di Sneijder e in caso di qualificazione alla prossima Champions League.

INTER SU LODI, SORRENTINO E SCHELOTTO – Stramaccioni è avvisato: a gennaio soltanto piccoli ritocchi dopo Tommaso Rocchi, i prossimi grandi movimenti di mercato sono rimandati a giugno. La trattativa per Lodi appare molto difficile e più praticabile nel mese di giugno, Sorrentino è indeciso fra tre ipotesi: rinnovo col Chievo, vice-Handanovic oppure esperienza nel Palermo. La trattativa più fattibile è quella che conduce a Schelotto. L’Atalanta si è dimostrata disponibile a trattare e si attendono sviluppi significativi se non per questo fine settimana, per l’inizio della prossima. Probabile un prestito con diritto di riscatto.

GALATASARAY SU SNEIJDER, MA WES VUOLE UNA BIG - "Wes sta aspettando una grande squadra, non un club che sia 14esimo o 15esima in classifica - ha spiegato Swart in merito all'interesse del QPR -. È in forma ed è pronto, è sempre lo stesso Wes. Quando sei un top player, le tue doti non spariscono da un giorno all'altro. Bisogna sempre ricordare che lui ha ancora 28 anni", queste le parole del braccio destro del procuratore dell’olandese Lerby. Secondo le ultime informazioni il presidente del Galatasaray sarebbe pronto a trattare il centrocampista offensivo senza però fare follie.

INTER: DUE MILIONI PIU' LIVAJA PER SCHELOTTO - L'Inter fa sul serio per l'esterno dell'Atalanta. In un primo momento si era parlato di un prestito con diritto di riscatto, ora i nerazzurro sono passati all'attacco offrendo in cambio del cartellino del giocatore 2 milioni più Livaja come contropartita tecnica.

JUVENTUS

JUVE: LLORENTE ALLONTANA DROGBA - L'offerta bianconera per l'ivoriano è arrivata eccome: 3 milioni per sei mesi. L'inghippo però sta nel fatto ch l'attaccante ex Chelsea vuole assicurarsi un accordo fino al 2014, ma questo andrebbe a scontrarsi con il desiderio della Juventus di assegnare per quel tempo a Llorente le chiavi dell'attacco bianconero.

JUVE-DROGBA: CONTE: “GIUSTO PROVARCI” – “Drogba? Marotta ha fatto bene a provarci ma ancora nessuna novità, Marotta non mi ha aggiornato su nulla", sono queste le parole di Antonio Conte nella conferenza stampa che precede l’incontro di Coppa Italia con il Milan. I bianconeri hanno rinnovato la proposta di un tesseramento semestrale con ingaggio di 3 milioni di euro in attesa della risposta dell’entourage dell’ivoriano. Il nodo è proprio il contratto: Shanghai permettendo Droga spinge per legarsi fino al giugno 2014, condizione non gradita alla Juve che invece per la prossima stagione riserva già un posto a Fernando Llorente.

LAZIO

LAZIO, SFUMA CIRIGLIANO – L’incontro di cinque ore di questa notte non ha portato i frutti sperati alla squadra biancoceleste. River e Lazio hanno discusso do Cirigliano, centrocampista classe ’92 senza raggiungere un accordo economico. Gli argentini concordano sulla modalità del prestito con direitto di riscatto, ma i biancocelesti ritengono eccessiva la richiesta di 7 milioni di euro come conguaglio. La trattativa rischia di chiudersi definitivamente. Intanto la Lazio ha inoltrato a Cavanda la propria proposta per il rinnovo: dal 2014 al 2017.

MILAN

SCAMBIO ZACCARDO-MESBAH? – Allegri cerca un difensore centrale per porre rimedio alle emergenze e sistemare il reparto più indebolito la scorsa estate, Donadoni cerca un terzino sinistro e piace Mesbah. Per questo Milan e Parma potrebbero intavolare la trattativa per uno scambio. I Ducali vorrebbero anche 2 milioni di euro, mentre il Milan punterebbe ad uno scambio alla pari. Rifiutato Rolando del Porto.

ABATE-ZENIT: SI FA SUL SERIO – Il Milan, lo si è capito, in questo periodo ha davvero pochi giocatori incedibili. Non sembra essere tra questi Ignazio Abate. Sulle sue tracce da qualche tempo lo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti. Per lui, 26enne, i russi hanno offerto la profumata cifra di 10 milioni di euro. In settimana un incontro tra le due società per sedersi al tavolo e scendere nei dettagli.

BERLUSCONI CHIUDE A BALOTELLI - Non ha usato mezze misure nel suo "show" di ieri sera su Antenna 3. Silvio Berlusconi ha chiuso le porte del Milan a Mario Balotelli, sostenendo che non avrebbe mai permesso che una 'mela marcia', così definisce l'attaccante assistito da Raiola, possa entrare nello spogliatoio della sua squadra.

NAPOLI

ARMERO A UN PASSO DA NAPOLI I– Sembra oramai in prossimità di una chiusura di successo la trattativa che porterà Armero al Napoli. Oggi le due squadre si sono incontrate per raggiungere un’accordo definitivo: si parla di un prestito ai partenopei in cambio di 1 milione all’Udinese che poi riscatterebbe la metà del cartellino del colombiano. Non è escluso che Bigon tenti di ottenere il riscatto sull’intero cartellino dell’esterno. La chiusura per Armero libererà Dossena al Palermo. Oggi sarà anche il giorno del rinnovo di Morgan De Sanctis in azzurro.

PALERMO

ZAMPARINI "DOSSENA ARRIVERA' DOPO GARA COL NAPOLI" – Sono veramente preoccupato, ma ne usciremo fuori". Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, non nasconde il momento delicato dei rosanero, penultimi in classifica dopo la sconfitta subita domenica a Parma. "Gasperini fa giocare bene la squadra - ha detto il patron dei siciliani a Skysport 24 - Gli ho detto però che è meglio giocare male e vincere, lui mi ha risposto che i punti arrivano solo giocando bene". Detto che una eventuale retrocessione sarebbe, per il club, "un disastro finanziario", Zamparini ha anche assicurato che "Dossena arriverà, il Napoli ce lo darà dopo aver giocato contro di noi. Siamo su sei-sette giocatori ma il mercato è difficile: non abbiamo brutta squadra, ci mancano due-tre pedine fondamentali in campo e dobbiamo avere la voglia di crederci".

STRADA APERTA PER MARICA AL PALERMO – Il presidente del Palermo Zamparini ha annunciato che raddoppierà il budget a disposizione dei suoi uomini mercato per comprare quegli elementi che sarebbero utili alla squadra di Gasperini per evitare la retrocessione. Sbloccato Dossena per la fascia sinistra, il Palermo punta a Ciprian Marica. In un primo momento lo Schalke 04 aveva rivalutato la cession per via dell’infortunio di Afellay, ma ora sembra che la trattativa possa essere riaperta. La prossima settimana verrà programmato un nuovo incontro tra l’entourage del giocatore e i mediatori rosanero.

ROMA

NESSUNA OFFERTA DEL FULHAM, LA ROMA TIENE STEKELENBURG - Il futuro del portiere giallorosso è meno in bilico di quanto sembrasse. Il suo agente aveva portato alla luce lo socntento del suo assistito per il suo ruolo all'interno della squadra. La Roma gli ha chiesto di lottare per il posto senza arrendersi all'avvicendamento di Goicoichea, nel frattempo ha fatto intendere che non ha intenzione di cederlo ne' di concederlo in prestuto.

===ESTERO===

Australia

DEL PIERO, IL RINNOVO E’ UN’INCOGNITA – Del Piero ancora al Sydney? Le temperature calde potrebbero non bastare. L’ex capitano bianconero si trova bene in Australia, dove però la sua esperienza si sta rilevando fallimentare dal punto dei vista dei risultati. Per lui si parla di due ghiotte offerte: quella dei cinesi dello Shanghai Shenua e degli americani dei Los Angeles Galaxy.

Germania

HEITINGA PIACE A DUE SQUADRE – Il difensore dell’Everton Johnny Heitinga ha destato l’interesse di Werder Brema e Wolfsburg. Se ne parla già per gennaio, più probabile a giugno, ne ha parlato Elf Voetbal.

Francia

FENERBAHCE E TOTTENHAM SU BELHANDA – Younes Belhanda potrebbe lasciare il Montpellier. Ieri le parole del presidente Nicollin a Radio RMC “Con 15 milioni di euro lo lascerei partire. Sono d’accordo per la cessione ma solo in cambio di liquidità. Sulle sue tracce il Fenerbahce, con un contratto da 2,5 milioni a stagione fino al 2016, ma secondo l’Equipe anche il Tottenham sarebbe interessato.

PSG SU RODRIGUEZ – Tempo di rinforzi anche per il Psg. Forte dell’arrivo di Lucas, già acquistato la scorsa estate ma ufficialmente parte integrante della rosa solo da qualche giorno, il club della capitale francese starebbe pensando a un investimento su Ricardo Rodriguez, difensore svizzero classe ’92 in forze al Wolfsburg. Secondo quanto riportato da Radio France Bleu il club potrebbe mettere sul piatto una cifra pari a 7,5 milioni di euro.

Inghilterra

DEREK BOATENG SUPERA LE VISITE MEDICHE AL FULHAM - In procinto di disputare la Coppa d'Africa con il Ghana, Derek Boateng ha superato con successo le visite mediche al Fulham. Il 29enne centrocampista del Dnipropetrovsk, con un passato nel Getafe, Colona e Panathinaikos, percepirà un ingaggio annuo di 2,4 milioni di euro. La firma del contratto avverrà al termine della Coppa d'Africa

IL NEWCASTLE PUNTA AUBAMEYANG – Ve lo ricordate nelle giovanili del Milan? Dopo un gol nel trofeo Berlusconi, Pierre-Emerick Aubameyang cominciò una lunga trafila francese passando per Digione, Lilla e Monaco chiudendo con il Saint Etienne. Oggi il gabonese è finito nel mirino del Newcastle, che starebbe pensando a lui per il prossimo giugno.

FERGUSON VUOLE LAMPARD – La notizia ha dell’incredibile e ha fatto il giro d’Inghilterra, quindi d’Europa. Dopo essere stato accostato per qualche giorno alla Lazio, il capitano del Chelsea Frank Lampeard è stato accostato sulle colonne del “The Sun” agli storici rivali del Manchester United. Dopo Van Persie dall’Arsenal, lo United sarebbe quindi pronto a prelevare la bandiera Blues per farne un capitano. Secondo le indiscrezioni il giocatore sarebbe disposto ad accontentarsi di un biennale con ingaggio ritoccato.

QPR: DYER RESCINDE IL CONTRATTO - "Voglio ringraziare Kieron per quanto fatto al QPR - ha detto Redknapp -. Se riesce a star lontano dagli infortuni penso che non faticherà a trovare un nuovo club. Non era nei miei piani e penso che possa fare il ben di un'altra squadra". Queste le parole del tecnico che ha salutato così il centrocampista inglese.

CHELSEA, OFFERTA PER ISCO – I Blues sono sulle tracce di Isco. Il centrocampista offensivo del Malaga non è passato inosservato a livello europeo, ha anzi attirato le attenzioni di una squadra come il Chelsea che è disposta, secondo il Mundo Deportivo, a investire su di lui la cifra di 18 milioni di euro.

Spagna

REAL, OCCHI SU EDER DEL BRAGA – Il Real Madrid ha messo gli occhi sull’attaccante dello Sporting Braga Ederzito Marcelo Lopes, meglio noto come Eder. 25enne attaccante della Guinea, in questa stagione ha totalizzato undici presenze e otto reti con la maglia della terza forza del campionato portoghese.

FALCAO E L'ITALIA "C'E' UN CLUB CHE MI PIACE" - "Adesso sto pensando al mio presente, al club nel quale gioco, ovvero l'Atletico Madrid. Futuro in Italia? Non si può mai dire, chissà cosa riserba il destino. Non escludo un futuro in Italia, ho un club preferito, ma preferisco non dirlo". Sono parole di Radamel Falcao che, così come riesce a fare con i suoi gol, anche con le sue parole fornisce uno dei titoli di mercato di queste giornate di mercato invernale. Indiziate Juventus, Milan e Inter, ma il suo prezzo di 55 milioni di euro lo rende inavvicinabile. Possibile sognarlo?

L’ATLETICO PENSA A CARRIZO – Potrebbe essere il portiere tesserato dalla Lazio Carrizo, nella prossima stagione, a sostituire Thibaut Curtois. Lo riporta il Mundo Deportivo nell’edizione odierna. Il 27enne estremo difensore biancocelesteex River Plate difenderebbe i pali dei colchoneros, liberi così di incassare dalla cessione del belga.