Carling Cup - Disastro Ivanovic, lo Swansea passa 2-0 al Bridge

Il Chelsea perde clamorosamente in casa nell'andata delle semifinali della Coppa di Lega: la squadra allenata da Michael Laudrup sogna la storica finale grazie alle reti di Michu e Graham propiziate da due clamorosi errori del difensore serbo. Annullato, per fuorigioco, un gol a Demba Ba

Sognare non costa nulla, ma la possibile finale di Wembley di Coppa di Lega inglese tra lo Swansea e il Bradford non è più solamente un sogno. Soprattutto dopo i primi 90 minuti di battaglia. Già, perché se i ‘Galletti’ di quarta divisione erano riusciti nell’impresa di battere tra le mura amiche l’Aston Villa (3-1), la formazione allenata da Michael Laudrup è riuscita ad espugnare Stamford Bridge contro un Chelsea sempre più in crisi di identità.

Un 2-0 pesantissimo per i Blues di Benitez. Il tecnico spagnolo può sicuramente aggrapparsi al gol annullato a Demba Ba e all’ennesima serata storta di un Torres fischiato al momento del cambio proprio con il bomber appena prelevato dal Newcastle, ma per arrivare a Wembley la strada ora si presenta oltremodo in salita.

Un ko macchiato dalla pessima prestazione di un Ivanovic impresentabile. Due errori, orrori, imperdonabili del difensore serbo. Uno per tempo. Al 39' disimpegno errato che spalanca la strada a Michu abile nel battere Turnbull con chirurgico mancino apre la serata delle streghe per i campioni d'Europa.

Il Chelsea prova a scuotersi, ma l’attacco guidato da Torres è impalpabile. Così come l’ex Atletico Madrid e Liverpool, ormai sempre più un caso nonostante le recenti buone prestazioni dopo l’arrivo del connazionale Benitez. Nel finale Ivanovic si addormenta ancora, regalando inspiegabilmente palla a Graham che s’invola da solo verso Turnbull e griffa una serata storica per lo Swansea. Storica. Già, perché per il club gallese si tratta della seconda vittoria in casa del Chelsea dopo il 3-1 del lontanissimo 1925.

Nel finale, Demba Ba sfrutta al massimo la manciata di minuti che Benitez gli regala trovando la via del gol. Inutilmente perché il direttore di gara annulla per fuorigioco, sospetto. L'epilogo più giusto per una serata da dimenticare.

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport