Ciclismo - Cavendish investito da un'auto in Toscana

Niente di grave, comunque, per il corridore inglese: soltanto qualche escoriazione

Periodo nero per il ciclismo britannico. Dopo Wiggins e il ct Sutton è toccato a Mark Cavendish venire investito da un'auto durante un allenamento in Toscana. E' lo stesso corridore, nella prossima stagione in forza alla Omega Pharma-Quick Step, a raccontarlo via Twitter, rassicurando comunque i tifosi sulle sue condizioni: "a parte delle escoriazioni al braccio, sono relativamente ok".