Ciclismo: Provincia Firenze approva delibera sui Mondiali 2013

Firenze, 25 set. - (Adnkronos) - Il Consiglio provinciale di Firenze ha approvato a voti unanimi (astenuta Rifondazione comunista) la delibera per l'organizzazione dei Campionati mondiali di ciclismo su strada 2013, assegnati alla Toscana dall'Unione ciclistica internazionale. La delibera e' stata illustrata dalla vice presidente della Provincia Laura Cantini per la stipula della Convenzione con il Comune di Fiesole (interventi di viabilita' nel territorio) e consentire l'accordo di programma con la Regione Toscana e gli altri coinvolti nella manifestazione (il Comune di Firenze e le Province di Lucca e Pistoia).

Nel quadro complessivo degli accordi la Provincia, in qualita' di stazione appaltante, gestisce 3 milioni di euro, di cui 1 milione e 886 mila per il miglioramento delle strade Sr 66 'Pistoiese' e Sr 302 'Brisighellese-Ravennate'; 515 mila euro per la Sp 53 'San Domenico-Fiesole'; 639 mila per il Comune di Fiesole (via Dupre', via Primo Conti, via Andrea Costa, via XXV aprile, via Fontalla e via Polveriera). Di questa cifra 515 mila euro sono a carico della Provincia, 2 milioni e 375 mila a carico della Regione, 150 mila del Comune di Fiesole.

La Provincia di Firenze e il Comune di Fiesole, al fine di dare attuazione al protocollo di intesa ed addivenire alla futura stipula di un accordi di programma con la Regione Toscana e tutti gli altri Enti Locali, hanno definito congiuntamente le attivita' di miglioramento del piano viabile dei tratti delle strade richiamate ed hanno predisposto una schema di convenzione, in cui e' previsto, tra l'altro che: la Provincia e il Comune cureranno l'attivita' di progettazione degli interventi sulle strade di propria competenza; la Provincia, una volta conclusa la fase progettuale, convochera' una conferenza dei servizi per l'acquisizione dei pareri degli enti competenti. (segue)