Coppa Davis - Spagna alle corde, Repubblica Ceca da record

Sabato ricco di emozioni: il Canada è avanti 2-1, mentre il doppio Berdych-Rosol vince la partita più lunga nella storia delle competizione: per battere gli svizzeri Wawrinka-Chiudinelli ci sono volute 7 ore e un minuto

Non mancano le sorprese nel primo turno di Coppa Davis. La Spagna se la vede più che brutta in Canada, dove Raonic e Dancevic si impongono nelle prime due sfide e costringono il doppio di Granollers e Marc Lopez a un match tiratissimo contro Nestor e Pospisil. Il successo del duo iberico al quinto set, però, porta la sfida a domenica sera. E non è poco per come si erano messe le cose.

La Francia supera il primo turno con una giornata d'anticipo. Sul veloce indoor di Rouen, dopo i successi in singolare di Tsonga e Gasquet, arriva il terzo e decisivo punto su Israele regalato dal doppio: Julien Benneteau e Michael Llodra hanno la meglio su Jonathan Erlich e Dudi Sela per 7-6(3) 6-1 6-0.

Stesso discorso per la Serbia, che trascinata da Djokovic e Troicki (vincitore sia nel singolare che nel doppio) passa in Belgio già nella serata di sabato. E per l’Argentina, che raggiunge i quarti di finale stritolando la Germania con un 3-0.

Già avanti 2-0 grazie ai successi di Berlocq e Monaco, i sudamericani chiudono i conti sulla terra rossa di Buenos Aires grazie al doppio David Nalbandian e Horacio Zeballos. I due battono Tobias Kamke e Christopher Kas per 6-1, 6-4, 5-7 e 6-2 e mandano i titoli di coda alla sfida.

Battaglia da record a Ginevra, dove la Repubblica Ceca si trova sul 2-1 contro la Svizzera. Wawrinka batte Rosol nel primo match, ma sabato cambiano le cose con Berdych che regola Laaksonen in quattro set e con la tremenda sfida del doppio. Lì dove sempre Berdych insieme a Rosol riesce a imporsi su Wawrinka-Chiudinelli con il punteggio di 4-6, 7-5, 4-6, 7-6(3) e 22-24. Una sfida semplicemente interminabile, la più lunga nella storia della Coppa Davis. Quanto è durata? 7 ore e un minuto…

I risultati:

A Vancouver, indoor CANADA-SPAGNA 2-1

Raonic (Can) b. Ramos (Spa) 6-7(5) 6-4 6-4 6-4

Dancevic (Can) b. Granollers (Spa) 6-1 6-2 6-2

Granollers/Marc Lopez (Spa) b. Nestor/Pospisil 4-6, 6-4, 6-7, 6-3, 6-2

A Charleroi, terra rossa BELGIO-SERBIA 0-3

Troicki (Ser) b. Goffin (Bel) 1-6 3-6 7-6(5) 6-4 6-4

Djokovic (Ser) b. Rochus (Bel) 6-3 6-2 6-2

Troicki/Zimonjic (Ser) b. Bemelmans/Darcis (Bel) 6-4 6-4 5-7 6-4

A Jacksonville, veloce indoor USA-BRASILE 2-1

Querrey (Usa) b. Bellucci (Bra) 6-3 6-4 6-4

Isner (Usa) b. Alves (Bra) 6-3 7-6(4) 6-3

Melo-Soraes (Bra) b. Bryan-Bryan (Usa) 7-6 (6) 6-7 (7) 6-4 3-6 6-3

A Rouen, veloce indoor FRANCIA-ISRAELE 3-0

Tsonga (Fra) b. Weintraub (Isr) 6-3 6-3 4-6 7-5

Gasquet (Fra) b. Sela (Isr) 6-3 6-2 6-2

Benneteau/Llodra (Fra) b. Erlich/Sela (Isr) 7-6(3) 6-1 6-0

A Buenos Aires, terra rossa ARGENTINA-GERMANIA 3-0

Berlocq (Arg) b. Kohlschreiber (Ger) 3-6 7-5 2-6 6-4 4-5 rit.

Monaco (Arg) b. Mayer (Ger) 6-7(4) 6-3 6-3 6-4

Nalbandian/Zeballos (Arg) b. Kas/Kamke (Ger) 6-1 6-4 5-7 6-2

Ad Astana, terra rossa indoor KAZAKHSTAN-AUSTRIA 2-1

Golubev (Kaz) b. Haider-Maurer (Aut) 7-6(2) 6-3 7-6(5)

Korolev (Kaz) b. Melzer (Aut) 7-6(4) 6-3 6-2

Knowle/Peya (Aut) b. Golubev/Schukin (Kaz) 7-6(5) 6-3 7-6(3)

A Ginevra, veloce indoor SVIZZERA-REPUBBLICA CECA 1-2

Wawrinka (Svi) b. Rosol (Cec) 6-4 6-3 6-4

Berdych (Cec) b. Laaksonen (Svi) 6-3 6-2 6-7(5) 6-1

Berdych-Rosol (Cec) b. Wawrinka-Chiudinelli (Svi) 4-6 7-5 4-6 7-6(3) 22-24

***

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport