Coppa Italia - Conte: "Avevamo gran voglia di riscatto"

Il tecnico bianconero si gode il successo nei quarti di finale di Coppa Italia contro il Milan: un sorriso dopo il brutto ko di domenica con la Sampdoria. Massimiliano Allegri, invece, si rammarica per l'eliminazione ma si dice comunque soddisfatto della prestazione della squadra a Torino

CONTE: "AVEVAMO VOGLIA DI RISCATTO" - "Da parte nostra c'era tanta voglia di far bene da parte di tutti, ci tenevamo a passare il turno e a cancellare la sconfitta con la Sampdoria. È stata una risposta forte da parte dei miei giocatori, anche da quelli che fin qui avevano giocato poco, ai quali ho detto che non deve piu' capitare una cosa del genere. Non parlo del ko, ma del modo in cui è arrivato". Lo ha detto Antonio Conte commentando, ai microfoni di Rai Sport, la qualificazione alla semifinale di Tim Cup (avversaria la Lazio) grazie al 2-1 ai supplementari contro il Milan.

"È sempre una gara tra due grandi squadre e due grandi società, che hanno vinto tantissimo", sottolinea Conte. "La parata di Storari nel finale? Un attentato alle coronarie, anche se avevamo avuto le occasioni per segnare il terzo gol. Bravo Marco, festeggiava domenica il compleanno e l'ha festeggiato male, perché abbiamo perso", conclude il tecnico juventino.

ALLEGRI: "DISPIACE, MA SONO SODDISFATTO" - "Abbiamo avuto diverse occasioni per pareggiare, abbiamo fatto una buona partita. Sono contento ma ovviamente dispiaciuto per il risultato". Così Massimiliano Allegri, tecnico del Milan, commentando l'eliminazione ai quarti di Tim Cup ad opera della Juventus.

Decisivo un gol di Vucinic in avvio di supplementari. "Dispiace per il risultato ma la prestazione e' stata buona", ribadisce Allegri ai microfoni di Rai Sport. "Ambrosini? Ha avuto un risentimento al polpaccio, ma chi è entrato ha fatto bene. Abbiamo finito la partita con tre ragazzi giovanissimi in attacco. Ci vuole pazienza". Storari, all'ultimo assalto, ha negato il 2-2 al Milan con una gran parata: "L'anno scorso era successa la stessa cosa al 90', la stessa palla e la stessa porta", conclude Allegri.

* * *

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport