Coppa del Mondo - Campiglio stregata per gli azzurri: vince Hirscher

Marcel Hirscher è imprendibile nello slalom speciale di Madonna di Campiglio; niente da fare per gli azzurri, che si salvano solo con il quinto posto di Manfred Moellg, mentre Razzoli e Deville finiscono out nella seconda manche. Gara macchiata dalla morte di un maestro di sci, 70enne, guardiaporte, che ha accusato un malore durante la prima manche

Settima gara stagionale nelle discipline tecniche di Coppa del mondo e settimo podio per Marcel Hirscher. Nell'incantevole scenario della 3-tre slalom notturno di Madonna di Campiglio, il detentore della sfera di cristallo vince alla "Ligety" con una seconda manche incredibile che gli consente di infliggere 1"67 a Felix Neureuther, per quello che è il suo primo successo dall'inizio delle gare. Terzo è il sorprendente giapponese Naoki Yuasa, autore di una bella rimonta che lo ha portato dal ventiseiesimo posto della prima manche fino all'ultimo gradino del podio.

Grande rammarico per la squadra italiana, che a metà gara vantava Cristian Deville in terza posizione, seguito in quarta posizione da Manfred Moelgg e Giuliano Razzoli a pari merito. Purtroppo i buoni propositi del pomeriggio non sono stati mantenuti nella manche decisiva. Sia Razzoli che Deville erano ampiamente in zona podio fino all'ultimo intermedio, quando due sfortunate uscite di pista gli hanno tolti dalla gara. Così l'unico al traguardo è stato Molegg in quinta posizione, staccato di 24 centesimi dal podio. Il finanziere di San Vigilio di Marebbe conquista punti importanti che lo riavvicinano ulteriormente al primo gruppo di merito. Cresce anche il giovane valtellinese Roberto Nani, ancora a punti col ventesimo posto, non si invece qualificato per la seconda manche Stefano Gross, mentre Patrick Thaler e Riccardo Tonetti si sono ritirati nella prima manche.

In classifica generale di Coppa del mondo Aksel Lund Svindal rimane a quota 614 punti, contro i 560 di Hirscher e i 537 di Ligety. Moelgg guida la pattuglia di casa nostra al sesto posto con 281 punti.

La giornata di festa sul canalone Miramonti è stata però funestata dal decesso di Lanfranco Bertocci, maestro di sci 70enne, guardiaporte, che ha accusato un malore nel corso della prima manche ed è poi deceduto nell'ospedale di Tione dopo numerosi tentativi di rianimazione.

LE IMMAGINI DELLA PRIMA MANCHE DI HIRSCHER:

LE IMMAGINI DELLA SECONDA MANCHE DI HIRSCHER:

Non perdere le emozioni della Coppa del Mondo di sci in DIRETTA su Eurosport: segui l’evento in tv (Canale 211 di Sky Sport), sul web e anche in Streaming su Eurosport Player. Segui Eurosport su Facebook e Twitter per rimanere aggiornato su tutte le news di sport 24 ore al giorno