Deschamps ha deciso, sarà ct della Francia

Il tecnico ha trovato l'accordo con la Federcalcio e diventerà il successore di Laurent Blanc: lunedì la presentazione

Ora è ufficiale. Didier Deschamps sarà l'erede di Laurent Blanc, dimissionario dopo Euro2012, sulla panchina della Francia.

Una settimana dopo il divorzio dal Marsiglia, Deschamps ha trovato l'accordo con Noel Le Graet, presidente della Federcalcio francese, sulla base di un accordo biennale con rinnovo automatico per altri due anni, fino agli Europei del 2016 che si giocheranno proprio Oltralpe, in caso di qualificazione ai Mondiali brasiliani.

Deschamps avrà come vice Guy Stephan, già suo secondo all'OM, e lunedì dovrebbe esserci la presentazione alla stampa con l'ex allenatore della Juventus che farà il suo esordio da ct il 15 agosto a Le Havre nell'amichevole contro l'Uruguay.

Deschamps ha allenato in carriera Monaco, Juventus e Marsiglia, vincendo una Ligue 1, quattro coppe di Lega, due Supercoppe francesi e un campionato di Serie B oltre a raggiungere una finale di Champions poi persa contro il Porto di Mourinho.