Ehrilich trovato morto a Berlino

Soli 29 anni, Janko Ehrilich, ex nazionale azzurro di salto con gli sci, è stato rinvenuto morto a Berlino. I primi accertamenti lasciano pensare al suicidio

L'ex nazionale azzurro di salto con gli sci Janko Ehrlich, 29 anni, è stato trovato morto a Berlino, dove si era trasferito da circa un mese per motivi di lavoro.

Il decesso - riferiscono stamani i giornali locali - è avvenuto nella notte fra lunedì e martedì e secondo le autorità tedesche si è trattato di un suicidio.

Dopo la parentesi sportiva, Ehrlich si era laureato in giurisprudenza e lavorava in una ditta che si occupa di metanodotti. Nel 2007 si era candidato a sindaco di Tarvisio con una lista civica ed era stato eletto consigliere comunale.