EuroLeague - Grandina a Gdynia, Siena è un vero uragano

La MensSana sconfigge l'Asseco Prokom per 101-66 e centra il suo secondo successo in Eurolega. Il migliore è Bobby Brown con 27 punti (foto AP/LaPresse)

Secondo successo consecutivo per la Montepaschi Siena nel Girone B di Eurolega.

I campioni d'Italia, infatti, hanno espugnato l'Ergo Arena di Gdynia, battendo 101-66 i polacchi dell'Asseco Prokom nella quinta giornata d'andata. Una vittoria che consente ai mensanini di coach Banchi di lasciare proprio ai polacchi l'ultimo posto in classifica, raggiugendo al terzo posto l'Alba Berlino.

Nel primo quarto è però Siena a essere sotto: i padroni di casa chiudono la prima frazione di gioco in proprio favore per 22-21. Poi non c'è più storia: il più devastante è il terzo quarto, quando il roster italiano riesce a mettere a segno un parziale di 37-12. Nel finale il ritmo si allenta leggermente, in maniera fisiologica, ma il vantaggio accumulato è ormai altissimo e quindi non c'è modo per i polacchi di recuperare.

Per l'Mps 27 punti per il solito Bobby Brown. In doppia cifra anche Janning (16), Kangur (12) e Hackett e Ress (10).