F1: hot dog e birra, Austin pronta per debutto Mondiale

Austin, 14 nov. - (Adnkronos) - ''Siamo pronti''. La Formula 1 va alla conquista del West e sbarca in Texas. Austin, sede del Circuito delle Americhe, e' pronta a ricevere il circus per la prima edizione della gara tra km di hot dog, fiumi di birra e tonnellate di patatine fritte. ''Abbiamo preparato tutto in maniera meticolosa'', dice Steve Sexton, presidente del circuito, alla vigilia del weekend. La macchina organizzativa funziona a pieno regime. Secondo gli ultimi dati, sono gia' stati venduti 115.000 biglietti per i 3 giorni di prove, qualifiche e gara. Domenica, quando andra' in scena il penultimo Gp della stagione, sulle tribune sono attese 120.000 persone che assisteranno al duello iridato tra Sebastian Vettel e Fernando Alonso: il pilota tedesco della Red Bull ha 10 punti di vantaggio sul ferrarista e sull'asfalto texano potrebbe laurearsi campione del mondo per la terza volta consecutiva. ''E' un grande, grande evento'', dice Sexton. Piu' del 60% dei tagliandi sono stati acquistati da appassionati che non vivono in Texas. Il 15% sono stati comprati da tifosi che arriveranno da altri paesi. In totale, Austin prevede un''invasione' di circa 300.000 persone nel weekend. Particolare attenzione viene dedicata al sistema di trasporti, per evitare che il traffico vada in tilt. Per raggiungere il Circuito delle Americhe, che si trova nella Travis County a sud-est della citta', sara' schierata una flotta di navette.