F1: Perez pensa gia' al 2013, lottero' per il titolo con la McLaren

Citta' del Messico, 8 nov. - (Adnkronos/Dpa) - "Sono pronto per lottare per il titolo". Sergio Perez e' gia' proiettato alla prossima stagione. Il 22enne pilota messicano alla fine dell'anno lascera' la Sauber per iniziare una nuova avventura con la McLaren.

"Vincere il campionato del mondo e' un mio obiettivo. Ovviamente bisogna lavorare duro per riuscirci ma sono pronto per lottare per il titolo nel 2013", assicura la giovane promessa del 'circus', a Citta' del Messico per il lancio della sua fondazione nata per aiutare i bambini poveri e malati di cancro del suo paese. Perez scommette sull'affidabilita' della macchina con cui correra' il prossimo Mondiale: "Se c'e' una squadra che puo' garantire una buona monoposto quella e' la McLaren", dice 'el checo', che nel team di Woking prendera' il posto di Lewis Hamilton, dal prossimo anno alla Mercedes.

"Il contratto con la McLaren mi ha motivato ancora di piu'", spiega il driver di Guadalajara, che ha gia' avuto modo di parlare con il suo prossimo compagno di squadra, l'inglese Jenson Button. "E' molto contento di lavorare con me e io di farlo con lui. Sara' la prima volta che avro' al mio fianco un campione del mondo, potra' insegnarmi molte cose".