Formula 1 - Red Bull ad Alonso: "Pensi troppo a politica"

In un intervista il consigliere della Red Bull Marko attacca a gamba tesa Fernando Alonso: "Negli ultimi mesi ha pensato a tutto fuorché a guidare. a Fernando piace occuparsi di politica e rilasciare commenti divertenti sui social network. Vettel, invece, ha ignorato tutto, lui non legge i giornali, o Internet. Noi e Seb pensiamo solo al nostro lavoro"

"Sebastian Vettel ha battuto Fernando Alonso perché questi era troppo occupato a far politica e guerra psicologica". E' questa la stilettata che Helmut Marko, consigliere della Red Bull, lancia dalle pagine del magazine ufficiale del team. “Alonso è costantemente impegnato in politica. Lo era anche quando diceva cose tipo 'sono in competizione con Lewis Hamilton, non con Vettel'. Adrian Newey a quel punto ha detto a Sebastian: ‘Ignoralo’ ed era proprio quella la cosa giusta da fare. Ripeto a Fernando piace occuparsi di politica e rilasciare commenti divertenti sui social network. Vettel, invece, ha ignorato tutto, lui non legge i giornali, o Internet e questo è il punto, vedi, ci concentriamo sul nostro lavoro:.. Per rendere la vettura più veloce e la migliore squadra possibile”.

Il dirigente della Red Bull ha anche tirato in ballo Enzo Ferrari: “Credo che la maniera in cui lavorano a Maranello non gli sarebbe troppo piaciuta. Avrebbe spronato i suoi ragazzi di conseguenza in modo che avrebbero fatto di tutto per batterci. Ma non con azioni come quelle che abbiamo avuto di recente – analizza Marko, che poi torna sul reclamo in Brasile: . "Sono state dette un sacco di sciocchezze. Tipo 'Vettel non può superare' Ridicolo, basta guardare ad Abu Dhabi e in Brasile. Quelli della Ferrari poi si sono permessi anche di dire: ‘E’ solo in grado di vincere perché guida una macchina ideata da Newey'. Ma noi abbiamo due macchine di Newey, quindi perché non abbiamo fatto una doppietta in ogni gara?.

Alle dure parole del consigliere della Red Bull per ora nessun dirigente della Ferrari ha risposto, l’unico che ha in maniera concisa mandato una frecciatina alla Red Bull è Fernando Alonso dal suo profilo Twitter: "Mi piace leggere che RedBull continui a pensare che saremo i rivali piu' forte per il prossimo anno! E questo anche prima del test di inizio stagione! Lusingato ...". Se queste sono le premesse è proprio il caso di dire che ne vedremo delle belle”.

* * * * *

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport