Golf: Singapore Open, quartetto azzurro al via

Dubai, 6 nov. - (Adnkronos) - Francesco Molinari, Edoardo Molinari, Matteo Manassero e Lorenzo Gagli saranno impegnati nel Barclays Singapore Open (8-11 novembre) quart'ultimo torneo stagionale dell'European Tour che si concludera' a fine mese con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (22-25 novembre) nell'Emirato Arabo.

Ottimo il field al Sentosa Golf Club di Singapore dove scenderanno in campo, tra gli altri, il nordirlandese Rory McIlroy, leader mondiale, gli statunitensi Phil Mickelson e John Daly, l'australiano Adam Scott, il sudafricano Louis Oosthuizen, l'irlandese Padraig Harrington, l'inglese Paul Casey, gli spagnoli Miguel Angel Jimenez, Pablo Larrazabal e Rafael Cabrera Bello. Nutrita la rappresentanza asiatica con gli indiani Jeev Milkha Singh e Shiv Kapur, i giapponesi Shigeki Maruyama e Yuta Ikeda, il coreano Y.E. Yang, e con i thailandesi Thongchai Jaidee, Prayad Marksaeng, Prom Meesawat, Thaworn Wiratchant e Chapchai Nirat. Quest'ultimo detiene il record dello score piu' basso in assoluto di tutti i circuiti con un 256 (-32) ottenuto nell'Asian Tour (Sail Open, 2009).

Francsco Molinari provera' a riportarsi in posizioni di alta classifica dopo le ultime due prestazioni caratterizzate da una certa discontinuita' di score, mentre gli altri tre azzurri hanno obiettivi proiettati sulla money list. Manassero (33°) cerchera' un posto almeno tra i primi 30, ma sicuramente puo' andare molto piu' in su, mentre Edoardo Molinari (85°) e Lorenzo Gagli (104°) con un ottimo piazzamento possono provare a entrare tra i 60 che andranno a Dubai. L'impresa e' difficile, ma non impossibile. Il montepremi e' di sei milioni di dollari.