Golf - La squadra di Ryder si ritrova in Cina per il BMW Masters

Undici dei dodici eroi di Medinah che hanno vinto la Ryder Cup per l’Europa giocano da domani a Shangai il BMW Master torneo milionario dello European Tour

All’appello manca solo Sergio Garcia. Gil altri eroi della formazione europea impostasi nella recente Ryder Cup contro gli Usa a Medinah ci sono tutti.

Grandi nomi e stelle del golf si sono dati appuntamento a Shangai dove dal 25 ottobre parte il BMW Masters. Sul percorso del Lake Malaren Golf Club, insieme al capitano José Maria Olazabal, saranno al via Rory McIlroy, numero uno mondiale, e il suo connazionale Graeme McDowell, I colori inglesi saranno difesi da Luke Donald, Lee Westwood, Justin Rose, Ian Poulter anche loro reduci dal successo di Medinah.

E ancora Francesco Molinari, il belga Colsaerts, lo svedese Peter Hanson, lo scozzese Paul Lawrie e il tedesco Martin Kaymer autore del putt decisivo per il mantenimento del trofeo. Il gruppo dei vincitori della Ryder si è ritrovato in Cina per un supplemento di festeggiamenti e per questo nuovo appuntamento del calendario del golf europeo il cui field sarà impreziosito anche dai sudafricani Charl Schwartzel, Branden Grace e Louis Oosthuizen, dagli spagnoli Jimenez, Gonzalo Castaño, Cabrera Bello e Quiros.

Per gli azzurri al via anche Matteo Manassero ed Edoardo Molinari. Per gli italiani un'occasione per migliorare classifica e ranking mondiale grazie a un montepremi importante di ben 5.340.000 euro con prima moneta di 888.560 euro.