Grande Russia, è campione del mondo

La Slovacchia è stata battuta per 6-2 nella finale di Helsinki: a dominare la serata è Semin, con una doppia marcatura che si va aggiungere a quelle singole di Perezhogin, Tereshenko, Datsyuk e Malkin

Eurosport
Oshawa Generals goalie Ken Appleby celebrates his team's overtime victory against the Quebec Remparts during their Memorial Cup ice hockey game at the Colisee Pepsi in Quebec City
.

Visualizza galleria

Oshawa Generals goalie Ken Appleby celebrates his team's overtime victory against the Quebec Remparts during their Memorial Cup ice hockey game at the Colisee Pepsi in Quebec City, May 24, 2015. REUTERS/Mathieu Belanger TPX IMAGES OF THE DAY

Niente da fare per la Slovacchia. La finale dei Mondiali di hockey su ghiaccio è tutta della Russia, che torna sul tetto del mondo imponendosi con uno splendido 6-2.

Dopo un primo parziale in equilibrio (1-1), è l'allungo nella seconda frazione a costituire il solco decisivo (3-0), poi confermato nell'ultimo (2-1).

A dominare la serata è Semin, con una doppia marcatura che si va aggiungere a quelle singole di Perezhogin, Tereshenko, Datsyuk e Malkin.

E la Russia torna così sul tetto del mondo, succedendo nell'albo d'oro alla Finlandia, che ospitava l'attesissima rassegna ed era stata sconfitta in semifinale proprio dai nuovi campioni.

Visualizza commenti (0)