Grande Russia, è campione del mondo

La Slovacchia è stata battuta per 6-2 nella finale di Helsinki: a dominare la serata è Semin, con una doppia marcatura che si va aggiungere a quelle singole di Perezhogin, Tereshenko, Datsyuk e Malkin

Eurosport
A youth plays pond hockey as the sun rises on Pigeon Lake in the region of Kawartha Lakes Ontario.
.

Visualizza galleria

A youth plays pond hockey as the sun rises on Pigeon Lake in the region of Kawartha Lakes Ontario February 4, 2015. Hockey-mad Canadians are looking forward to one of the year's most anticipated televised events, CBC's "Hockey Day in Canada" which broadcasts 5 NHL games back to back on February 14. Picture taken February 4, 2015. REUTERS/Fred Thornhill (CANADA - Tags: MEDIA ENVIRONMENT SPORT ICE HOCKEY SOCIETY TPX IMAGES OF THE DAY)

Niente da fare per la Slovacchia. La finale dei Mondiali di hockey su ghiaccio è tutta della Russia, che torna sul tetto del mondo imponendosi con uno splendido 6-2.

Dopo un primo parziale in equilibrio (1-1), è l'allungo nella seconda frazione a costituire il solco decisivo (3-0), poi confermato nell'ultimo (2-1).

A dominare la serata è Semin, con una doppia marcatura che si va aggiungere a quelle singole di Perezhogin, Tereshenko, Datsyuk e Malkin.

E la Russia torna così sul tetto del mondo, succedendo nell'albo d'oro alla Finlandia, che ospitava l'attesissima rassegna ed era stata sconfitta in semifinale proprio dai nuovi campioni.

Visualizza commenti (0)