Inter a punteggio pieno: Borussia battuto

I giovani nerazzurri vincono il secondo match della NextGen Series per 1-0 sul Dortmund, confermandosi dopo il 3-2 sul Liverpool dell'esordio. Decisivo a Meda il gran destro da fuori di Marco Benassi

L'Inter campione in carica continua con il suo persorso netto nella NextGen Series, aggiudicandosi il secondo match del Gruppo 5 con un 1-0 sudato sul Borussia Dortmund sotto la pioggia di Meda.

La squadra di Bernazzani si è dimostrata fin da subito superiore tecnicamente, ma ha faticato nella finalizzazione, sprecando un paio di ottime occasioni per passare in vantaggio nel primo tempo, in particolare al 23' con la girata di Forte (alta di poco) e poi al 37' sul destro sottomisura di Donkor, deviato contro il montante dal recupero disperato di Weber.

Nella ripresa l'Inter (priva dell'infortunato Belloni) non riesce a cambiare marcia e la partita si addormenta un po', ma nel momento decisivo i nerazzurri trovano l'acuto giusto: al 69' infatti sugli sviluppi di un angolo da sinistra il pallone sfila al limite dell'area per il destro di Marco Benassi che è bravissimo a battere con il destro di prima infilando il pallone sotto l'incrocio.

Nel finale la partita si incattivisce un po', con Ruwe espulso per un'entrataccia su Duncan e Donkor e Nothnagel che sfiorano la rissa dopo il triplice fischio finale. La sostanza comunque non cambia: l'Inter vince 1-0 e sale a quota 6 punti nella classifica del girone, a punteggio pieno in attesa della prima trasferta di Trondheim, contro il Rosenborg il prossimo 31 ottobre.