Ippica - Frankie Dettori positivo: sembra cocaina

Il fantino italiano è stato trovato positivo a un controllo effettuato a settembre e secondo indiscrezioni si tratterebbe di cocaina. Rischia sei mesi di squalifica se l'ipotesi fosse confermata

Brutte notizie per l'ippica italiana. Lanfranko dettori, più noto come Frankie, è stato trovato positivo a un controllo antidoping. Il fantino italiano, che ora vive in Inghilterra, sarebbe stato fermato dopo la positività riscontrata in un controllo effettuato a Longchamp lo scorso 16 settembre.

Secondo le prime indiscrezioni, si tratterebbe di cocaina e sarà presto istituita un'indagine da parte della commissione medica di France Galop, come conferma il legale dello stesso Dettori. L'avvocato, tuttavia, non si sbilancia in altri commenti. Lanfranco è stato immediatamente informato della positiivtà dopo il controllo a sorpresa e dovrà rispondere alle accuse la prossima settimana.

Se fosse vero, purtroppo non sarebbe la prima volta: nel 1993 perse un contratto dopo una perquisizione della polizia londisene, che lo trovò in possesso di una piccola quantità di cocaina. Ai tempi commentò amaramente: "Troppo giovane per tanto successo. Ho commesso uno stupido, grande errore. Ho fatto vivere un inferno alla mia famiglia, ma questo episodio mi ha fatto crescere". A quanto pare, però, il controllo è arrivato senza preavviso dopo una soffiata. Al momento, comunque, Dettori sta proseguendo le vacanze con la sua famiglia.