Jan Ullrich: "Armstrong? Era il più forte"

Il tedesco commenta il "caso Armstrong", che potrebbe regalargli 3 Tour de France a tavolino, successi che comunque Ullrich non riterrebbe "suoi" perché "in quegli anni Lance fu semplicemente migliore di me"

Quale sarà il destino di Armstrong e delle sue vittorie al Tour de France, a Jan Ullrich interessa poco.

Il 38enne corridore tedesco, seppur condannato per doping e privato di tutti i risultati ottenuti dall'1 maggio 2005 in poi, potrebbe essere dichiarato vincitore di ben tre edizioni della Grand Boucle, ovvero quelle del 2000, 2001 e 2003, in cui chiuse al secondo posto la classifica generale, alle spalle del texano.

Vista infatti la decisione dell'Usada di squalificare a vita Armstrong e cancellare quanto fatto dall'1 agosto '98, Ullrich potrebbe essere promosso al primo posto di quelle classifiche. "Ma non mi farò bello con le vittorie di un altro - il commento del tedesco alla rivista 'Focus' - In quegli anni Lance fu semplicemente migliore di me, lo accetto oggi come lo accettavo allora".