NextGen Series: Juve e Inter non sbagliano

Inizia nel migliore dei modi l'avventura nella NextGen Series dell'Inter. I nerazzurri, detentori del titolo, hanno sconfitto in un rocambolesco esordio il Liverpool 3-2. Bene anche la Juventus che dopo il 3-3 con il Fenerbahce si impone 2-0 sul Paris Saint Germain (Foto Ap/LaPresse)

Italiane protagoniste nella NextGen Series, la Champions League giovanile vinta lo scorso anno dall'Inter di Andrea Stramaccioni. I nerazzurri hanno sconfitto all'esordio stagionale il Liverpool per 3-2, mentre la Juventus ha battuto 2-0 il Paris Saint Germain nella sua seconda partita del girone, dopo il 3-3 con il Fenerbahce.

I ragazzi allenati da Daniele Bernazzani contro i Reds hanno aperto le marcature nel primo tempo con Forte al 16', momentaneo pareggio degli inglesi su calcio di rigore di Adorjan 34', poi in chiusura di primo tempo l'Inter torna in vantaggio con Belloni (40'). Nel secondo tempo il tris l'Inter lo cala Garritano all'80' mentre inutile ma molto bello la rete del definitivo 3-2 del fantasista ungherese Adorjan (89') su calcio di punizione. In virtù di questo risultato i nerazzurri di Bernazzani salgono in testa alla classifica del Gruppo 5.

Succede tutto nel secondo tempo nella sfida fra Juventus e PSG. Dopo un primo tempo equilibrato i bianconeri colpiscono con le ripartenze. Prima con Ruggiero al 6’ e poi in pieno recupero con il contropiede vincente di Bonatini. Alla luce di questo 2-0 la squadra di Baroni sale in testa alla classifica del girone B.