L'esordio bianconero sarà in Irlanda

L'esordio europeo della Juventus sarà a Dublino contro gli irlandesi dello Shamrock Rovers, qualificatisi a spese degli israeliani dello Bnei Yehud. Il Liverpool se la vedrà invece con i macedoni del Rabotnicki, che in Armenia contro il Mika, hanno difeso il vantaggio dell'andata

Eurosport

A una settimana esatta dall’esordio, la Juventus entra in clima dell’Europa League con il nome della prima avversaria, lo Shamrock Rovers di Dublino che espugna il Bloomfield Stadium di Tel Aviv grazie ad una rete a venti minuti dalla fine siglata da Stewart. La sfida dell’andata, giocata a Dublino, si era chiusa sull’1-1.

I bianconeri giocheranno la prima in trasferta (il 29 luglio) e la seconda in casa, a Modena, il 5 agosto.Scongiurata anche l’eventualità della gara di ritorno in Irlanda: l’altra squadra di Dublino, lo Sporting Fingal, non riesce a ribaltare il 3-2 in casa dei portoghesi del Maritimo e soccombe con lo stesso punteggio. Nata appena tre anni fa, la squadra vincitrice della Coppa d'Irlanda, in caso di qualificazione, avrebbe causato l’inversione del campo con la Juventus a giocare la prima in casa.

Ostacolo macedone invece per il Liverpool di Hogdson: il Rabotnicki aveva concluso la gara di andata in dieci uomini ma era riuscita a vincere di misura contro gli armeni del Mika grazie alla rete di Wandeir. Nella gara di ritorno in Armenia a Zè Carlos e compagni è bastato un pareggio a reti bianche.

Gli olandesi dell’Utrecht accedono al terzo turno eliminando il Tirana (1-1 al ritorno dopo il 5-0 dell’andata) ed FC Dinamo Minsk hanno un discreto vantaggio ma devono evitare peccati di presunzione. Dilagano l’Olympiacos, che al Pireo supera 6-1 il Besa, la Dinamo Minsk, che rifila dieci gol in due partite al Sillamäe, e il Levski Sofia, che passa 2-0 sul campo dei turchi del Dundalk. Qualificati anche Austria e Rapid Vienna, Maccabi e Apoel di Tel Aviv, Dinamo Buacarest, Anotrhosis, e Wisla Cracovia.

Dal prossimo turno entrano in gioco anche lo Stoccarda, che affonterà i norvegesi del Molve e il Montpellier, che se la vedrà con gli ungheresi del Gyor. Mentre lo Sporting Lisbona sfiderà i danesi del Nordsjælland

E VENERDI' ALLE 20:30 SU EUROSPORT NON PERDETE LA FINALISSIMA DELLA UHREN CUP IN SVIZZERA! DI FRONTE CI SARANNO GLI YOUNG BOYS CONTRO LO STOCCARDA, , che testerà la condizione in vista dell'esordio europeo.

***** La Uefa ha assegnato al Gyori e al Buducnost Podgorica le vittorie a tavolino delle rispettive gare di andata del secondo turno preliminare di Europa League "perche' le formazioni avversarie hanno schierato giocatori non selezionabili". La vittoria casalinga del Gyor in casa dell'Atyrau per 2-0 e la sconfitta del Buducnost Podgorica in casa del Baki per 2-1 del 15 luglio sono state convertite in due successi 3-0 perche' le avversarie (rispettivamente del Kazakistan e dell'Azerbaigian)n hanno schierato un giocatore squalificato.

I giocatori interessati, ovvero il difensore Gradimir Crnogorac dell'Atyrau e il centrocampista Joel Dieudonne Epalle' del Baki, sono stati squalificati per due giornate dall'Organo di Controllo e Disciplina. Entrambi giocatori osserveranno la prima giornata di squalifica oggi, in occasione delle gare di ritorno. Il Baki e' stato anche multato di tremila euro per la condotta impropria dei tifosi durante la gara di andata del 15 luglio.

Visualizza commenti (0)
Fantasy Calcio