Liga - Il Malaga non sa più vincere: altro ko

Gli eurorivali del Milan vengono sconfitti in casa dalla Real Sociedad (2-1) e vedono a rischio anche il quinto posto: rimonte subite per le due galiziane negli anticipi dell'undicesima giornata del campionato spagnolo

Il Malaga si conferma in flessione mancando l'appuntamento con i tre punti anche in casa contro la Real Sociedad invischiata nei bassi fondi del campionato spagnolo. Gli eurorivali del Milan perdono 2-1. Dopo 1' sono già sotto per il gol di Vela, Saviola pareggia momentaneamente al 37' ma Prieto al 59' chiude la gara. Per gli uomini di Pellegrini, che hanno già festeggiato il passaggio agli ottavi di Champions League, si tratta della quarta partita consecutiva senza vittoria (comprendendo l'1-1 di martedì a San Siro), la seconda sconfitta di fila in campionato tiene il Malaga al quinto posto.

Incredibile vittoria del Rayo Vallecano sempre nel sabato dell'11esima giornata di Liga. Il Celta Vigo vola 2-0 con una doppietta di Aspas ma l'espulsione di Cabral al 40' cambia la partita e il Rayo la spunta 3-2, ribaltando nella ripresa il risultato con Carrilho, Tito e Piti su rigore.

Preziosa vittoria dell'Osasuna nello scontro salvezza con l'Espanyol. A Barcellona gli ospiti si impongono per 3-0 con i gol di Cejudo, Sola e Onwu e pur rimanendo ultimi si portano a -1 dai catalani.

Grande rimonta del Real Saragozza che, in casa contro il Deportivo La Coruna, va sotto 2-0 dopo 21' per i gol di Bruno Gama e Riki, ma ribalta tutto in sei minuti. Dopo il rigore trasformato da Apono al 27', arriva l'uno-due micidiale di Montanes e Gonzalez che tra 61' e 66' portano avanti i padroni di casa. Subito dopo arriva la doppietta di Helder Postiga che mette in ghiaccio il risultato prima della rete finale di Bodipo per il 5-3 conclusivo. Gli uomini di Manolo Jimenez salgono a quota 15 e agganciano temporaneamente il Siviglia.

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport