Mondiali Pattinaggio - Carolina Kostner, dal sangue all'argento

La 26enne bolzanina è seconda ai Mondiali di London alle spalle della coreana Yu-Na Kim. Epistassi prima di un grande esercizio libero, peccato per la caduta finale. Chiude invece 18a un'ottima Valentina Marchei

Arriva sul ghiaccio con il sangue di naso, ne esce con un argento iridato al collo. Si potrebbe anche riassumere così la notte di Carolina Kostner, se non fosse che nel mezzo c’è il suo Bolero, un esercizio magnifico in particolare nella prima metà e ricchissimo di difficoltà, ma chiuso purtroppo con una caduta proprio nell’ultimo triplo salto, un attimo prima della conclusione.

Andiamo con ordine e partiamo dall’imprevisto. Carolina infatti si presenta sul ghiaccio insanguinata, colpita dall’epistassi. Attesa, fazzoletti, testa per aria e si parte, con la 26enne bolzanina che non si deconcentra affatto e inizia il suo esercizio da assoluta fuoriclasse qual è, infiammando i tifosi e centrando anche la difficilissima combinazione triplo-triplo in un’esecuzione dal valore tecnico unico. La Kostner perde un po’ di brillantezza e velocità nella seconda parte, prima disunendosi in un salto e quindi finendo sul ghiaccio in quello finale, ma le sue trottole e il suo stile rimangono eccellenti per tutti i 4 minuti di fatica.

131.03 il punteggio del libero, che sommato al 66.86 del corto porta Carolina al 2° posto nella classifica finale del Mondiale (197.89) alle spalle dell’irraggiungibile Yu-Na Kim, cui la Kostner consegna la corona conquistata a Nizza lo scorso anno. La coreana era già in testa dopo la prima prova e ha concluso splendidamente ottenendo di nuovo il parziale migliore, per un totale stratosferico di 218.31. La medaglia di bronzo finisce invece al collo della giapponese Mao Asada, che dopo un corto difficoltoso si scatena nel libero e risale dal 6° al 3° posto in classifica (196.47 lo score finale).

Chiude al 18esimo posto invece la milanese Valentina Marchei, che dopo un corto non eccezionale recupera tre posizioni nella classifica iridata grazie a un fantastico libero da 96.82 punti, per un totale di 147.23 che scatena le sue lacrime di gioia.

***

Non perdere le emozioni dei Mondiali di Pattinaggio di Figura in DIRETTA e in ESCLUSIVA su Eurosport: segui l’evento in tv (Canale 211 di Sky Sport), sul web e anche in Streaming su Eurosport Player. Segui Eurosport su Facebook e Twitter per rimanere aggiornato su tutte le news di sport 24 ore al giorno