Motomondiale - Una canzone per Marco Simoncelli

"Corri tra le stelle" è un brano scritto apposta per ricordare il Sic e tra gli interpreti c'è anche Loris Capirossi cui è affidata una frase importante

Il ricordo di Marco Simoncelli non si spegne mai ed è a Natale che si sente la mancanza delle persone cui eravamo più affezionati. Così, anche questo Natale, le iniziative in onore del Sic non sono mancate ed è nata persino una canzone.

Ci ha pensato Gabriella Mancini, giornalista della Gazzetta dello Sport diplomata all'accademia musicale diretta da un mostro sacro della musica italiana, Mogol. E' sua "Corro tra le stelle", progetto realizzato in collaborazione con alcuni dei musicisti che studiano alla stessa scuola e con la partecipazione di un ospite d'eccezione: Loris Capirossi.

A Capirex è affidato il compito di recitare la frase più importante del testo (scritto da Debora Vezzani, una delle interpreti della canzone): "Diobò come sono belle... Ora corro tra le stelle".

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport