NextGen Series - E’ una giovane-grande Juve: City sconfitto

I bianconeri superano 3-2 i Citizens di Lombardo e si rilanciano in classifica. Nell’altra partita in programma quest’oggi goleada del Chelsea: a segno anche Piazon…

Due le partite giocate nella Next Gen, la Champions League delle squadre Primavera, il torneo che insieme al Viareggio mette insieme il meglio del calcio giovanile internazionale.

La Juventus supera nello scontro diretto per il secondo posto nel gruppo 2 il Manchester City di Attilio Lombardo e sale a quota 8 punti, uno in meno del Paris Saint German capolista. Contro i Citizens non è affatto facile per i bianconeri, che dopo un quarto d’ora si ritrovano a inseguire per via del gol realizzato da Pozo.

La reazione della Juventus è veemente, e si concretizza al 28esimo quando Schiavonne realizza il gol del pareggio. Nella ripresa i bianconeri allunga: prima con Magnusson al 61esimo, quindi con Bonatini dieci minuti più tardi. La rete di Lopes, a pochi minuti dal 90esimo, serve allora solo per definire il punteggio sul 3-2 per la Vecchia Signora.

Come si diceva in apertura di storia, le partite erano due: in campo, oltre al City, anche un’altra formazione inglese: il Chelsea di Dermot Drummy. I Blues annientano i norvegesi del Molde con un perentorio 6-0, in gol anche il giovane fenomeno brasiliano, Lucas Piazon. Chelsea che sale a quota 7 in classifica, a meno 5 dalla capolista PFC Cska.