Rally di Catalogna - Crolla Ostberg, si accende Loeb

Il francese Sebastien Loeb recupera terreno e vola al comando in Catalogna con 27" di vantaggio su Latvala e oltre un minuto sul compagno di squadra Hirvonen

Protagonista di una prima giornata di alti e bassi, Sebastien Loeb si sveglia e lo fa a modo suo, dominando e recuperando terreno fino alla vetta della classifica provvisoria. Il nove volte campione iridato vince due delle sei speciali in programma e vola al comando della generale con 27” di vantaggio su Latvala, bravo anche lui a gestire ogni situazione.

Chi crolla è invece il protagonista della prima giornata, Ostberg, scivolato al quinto posto a un minuto e mezzo da Loeb. Il pilota Ford sbaglia tutto e viene scavalcato da Hirvonen, ora terzo a oltre un minuto dal compagno di squadra Citroen, e da Tanak, sempre su Ford privata.

Ottima la prova dei giovanissimi in gara, la maggior parte rientrati grazie al Rally2 dopo il disastro del venerdì, disputato sotto la tempesta e su strade al limite. Breen su Ford, nikara su Mini e Anderson su Proton riescono a mantenersi nella top ten mentre i “rientranti” Solberg e Neuville strappano ottimi tempi dopo i ritiri di ieri.

Domani sono in programma le ultime sei prove su fondo misto. Gran finale con la Power Stage di 4 chilometri sul tratto “La Sierra d’Almos”.