Randy Orton indegno di fare il Marine

The Viper è stato estromesso da un progetto cinematografico della WWE dopo alcune polemiche che hanno caratterizzato il suo servizio militare e che hanno consigliato 'altre scelte artistiche'

La WWE ci ha ripensato: non sarà il più volte campione del mondo Randy Orton a interpretare il ruolo del protagonista nel film "The Marine: Homefront" terzo capitolo dello spin-off nato dalla pellicola portata al successo da John Cena che, al suo esordio cinematografico ottenne un notevole successo ai botteghini ulteriormente rilanciato poi dalle vendite dei DVD e dalla cessione dei diritti televisivi.

RANDY ORTON E LA SUA CONDOTTA MILITARE - La scelta di rimuovere Randy Orton da un copione che per la verità gli era già stato proposto e che la Superstar aveva già accettato di interpretare, si è imposta dopo una protesta ufficiale da parte di un caporale dei Marines che avrebbe avuto tra i suoi commilitoni proprio Randy Orton.

Il caporale Mike Vinn aveva espresso 'sorpresa e rincrescimento' di fronte alla scelta di affidare il ruolo a Randy Orton (a sinistra durante il suo match contro Kane a Wrestlemania) per via della condotta non esemplare tenuta dal wrestler durante il suo servizio militare. Orton ha servito davvero il corpo dei Marines: ma fu coinvolto in provvedimenti disciplinari piuttosto gravi (due le accuse di diserzione, poi trasformate in assenze ingiustificate) che lo portarono anche a 38 giorni di carcere militare.

ORTON, 'GIUBILATO' DAL RUOLO CINEMATOGRAFICO - Di qui la protesta ufficiale che la WWE ha fatto propria rispondendo, con poche righe, che la scelta di offrire a Randy Orton il copione non era stata evidentemente ponderata con attenzione e il wrestler era stato rimosso dal progetto.. il corpo dei Marines ha ringraziato: e lo stesso Vinn si è detto "sollevato che l'immagine cinematografica di un marine non fosse stata affidata a chi aveva comunque reso un pessimo servizio a questo onorevole corpo militare".

LA REAZIONE DI THE VIPER - Orton ha abbozzato evitando polemiche e limitandosi a pochi tweet di commento. In uno dei suoi messaggi ha scritto: "Io rispetto il nostro corpo militare, per questo sono andato diverse volte in Iraq e Afghanistan incontrando migliaia di soldati. strano che nessuno se lo sia ricordato…"

"The Marine: Homefront" sarà il terzo capitolo della saga iniziata da John Cena e proseguita da Ted DiBiase jr nel 2009 e distribuito sollo in DVD. Al momento non è ancora stato reso noto chi sarà il wrestler destinato a sostituire Orton nel ruolo di protagonista, visto che John Cena è al momento molto impegnato in altri programmi ed è già stato coinvolto in altri due progetti cinematografici prodotti dalla WWE.