Tennis - Il 2013 di Federer con grandi rinunce

Lo svizzero ha annunciato il suo calendario della prossima stagione: rinuncerà ad alcuni tornei importanti, compreso quello "di casa", a Basilea

Niente Miami, niente Montecarlo e niente Basilea, il torneo in cui ha mosso i primi passi come ball-boy prima di intraprendere il percorso professionistico che l’ha portato a essere il miglior giocatore del mondo.

Roger Federer ha stilato il calendario che osserverà nel 2013 avvalendosi delle norme Atp per i tennisti che hanno superato i 30 anni e con oltre 600 incontri alle spalle, depennando i tre grandi eventi sopraccitati. Sicura la presenza al torneo di Parigi-Bercy, dubbia quella alla Coppa Davis, visto che lo svizzero si è limitato soltanto a indicare gli impegni individuali.

Il 2013 di Fed-Ex partirà così dagli Australian Open, il primo grande slam della stagione, e si dipanerà lungo 14 appuntamenti complessivi. Eccoli elencati nel dettaglio:

Australian Open, Melbourne

ABN AMRO World Tennis Tournamen, Rotterdam

Dubai Duty Free Tennis Championships, Dubai

BNP Paribas Open, Indian Wells

Mutua Madrid Open, Madrid

Internazionali BNL d'Italia, Rome

Roland Garros, Paris

Gerry Weber Open, Halle

Wimbledon

Rogers Cup, Montreal

Western & Southern Open, Cincinnati

US Open, New York

Shanghai Rolex Masters, Shanghai

BNP Masters , Paris

* * * * *

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport