Tour de Ski - La Kowalczyk non si ferma più e vince ancora

La campionessa polacca vince anche la 9 km a tecnica libera precedendo Therese Johaug e Kristin Steira

Justyna Kowalczyk è la regina del Tour de Ski. Pronostici rispettati nella settima e ultima tappa che prevedeva i 9 chilometri in tecnica libera che dal Lago di Tesero portavano fino all'Ale del Cermis, con la salita finale che è entrata ormai a far parte della storia dello sci fondo. La polacca, che scattava in testa con un margine di oltre 2' su Therese Johaug che la inseguiva, ha controllato la situazione, terminando le sue fatiche con un margine di 27"90 sulla piccola norvegese. Per lei si tratta del quarto trionfo consecutivo nel trofeo giunto alla settima edizione.

Terzo posto per l'altra norvegese Kristin Steira a 2'39"5. Rimangono fuori dal podio la finlandese Krista Lahteenmaki, quarta e Astrid Jacobsen, quinta. In chiave italiana ottimo 22^ posto di Debora Agreiter, a proprio agio sulle impegnative rampe della montagna trentina, capace di recuperare ben nove posizioni nella tappa conclusiva con un ottimo nono tempo di giornata. "Sapevo che le mie caratteristiche erano adatte per questo tipo di format - racconta la ventenne altoatesina, che migliora il 27esimo posto della passata stagione - E' stato un Tour molto faticoso, che pero' mi ha insegnato tante cose. Esco da qui con buone indicazioni per i Mondiali, adesso cercheremo di consolidare questo stato di forma". Positiva anche Virginia De Martin, 24esima, in recupero pure Veronica Cavallar (34esima) e Marina Piller (42esima).

* * *

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport